Genova smart week, per uno sviluppo urbano sostenibile

[7 aprile 2016]

genova smart week

Palazzo S.Giorgio – 23/28 maggio 2016

Resilienza, energia, economia circolare, lavoro agile e mobilità sostenibile, questi i principali attori della Genova Smart Week – Innovation for a livable city, la settimana dedicata alle città intelligenti con incontri, esposizioni, eventi divulgativi e convegni di profilo internazionale che dal 23 al 28 maggio 2016 approderà nel capoluogo ligure. La manifestazione, promossa dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di Genova – Assessorato allo Sviluppo Economico e Smart City e organizzata da ClickutilityTeam, studierà le buone pratiche per lo sviluppo di una città innovativa, analizzando gli strumenti tecnologici a disposizione per rendere le città smart e a dimensione d’uomo, riducendo il peso energetico e i costi economici delle città stesse.

Palazzo San Giorgio, sede dell’Autorità Portuale di Genova, e i palazzi storici di Via Garibaldi ospiteranno le conferenze e gli incontri per cui sono attesi 200 ospiti internazionali grazie alle prestigiose partnership istituzionali con la Commissione Europea e Transatlantic Dialogue e la presenza di progetti europei quali Transform, Celsius, R2Cities, Horizon Projects 2020, Mayors in Action. CINQUE i macro settori che saranno affrontati per parlare di sviluppo sostenibile dei territori attraverso innovazione e ricerca: Resilienza e Protezione del Territorio; Green Energy e Smart Building; Smart Job; Economia Circolare; Smart Mobility.

“Siamo consapevoli  – sottolinea l’assessore Emanuele Piazza – che Genova oggi deve affrontare situazioni complesse ma questo non deve impedirci di guardare ad una strategia per il futuro prossimo e a confrontarci con altre città italiane ed europee su processi e prodotti  dell’innovazione per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Una città smart vede il cittadino al centro con i suoi bisogni: sicurezza, casa, lavoro, mobilità, energia. Questi saranno i filoni delle giornate della smart week. Vogliamo coinvolgere nel corso della settimana tutte le realtà positive che hanno voglia di costruire una città più vivibile: associazioni, imprese, Università, Centri di Ricerca, cittadini”.

Tra i principali eventi di profilo internazionale si segnalano: HARMONISE, la tappa finale di questo progetto internazionale incentrato sulla resilienza, sulla capacità di recupero, che promuove una migliore progettazione e pianificazione delle aree urbane per aumentarne la sicurezza e diminuirne la vulnerabilità; la giornata dedicata all’ENERGIA e alla quarta rivoluzione industriale in cui saranno discussi  politiche e programmi di sviluppo dell’energia del futuro, pulita, sostenibile ed efficiente; LIGURIACIRCULAR, il forum permanente ligure sull’economia circolare, che analizzerà lo stato dell’arte dell’economia circolare in Europa, oggi principale motore di innovazione in ambito economico; Il “FORUM DEL LAVORO AGILE”;  la tavola rotonda “SMART URBAN MOBILITY & CITIES OF THE FUTURE” che coinvolgerà sindaci e rappresentanti di una ventina di città e istituzioni del Mediterraneo in un confronto sulle proprie esperienze di mobilità urbana sostenibile, elemento chiave per rendere innovativa una città, cui seguirà un approfondimento sulla mobilità a impatto zero e condivisa.

Durante la Genova Smart Week una particolare attenzione sarà rivolta alla città e ai genovesi con eventi divulgativi, con la presentazione in Piazza Caricamento di mezzi elettrici a basso impatto ambientale, protagonisti della mobilità del XXI Secolo, e con iniziative collaterali per presentare numerose altre innovazioni per la città del futuro.