Il 15 agosto Caparezza a Festambiente

[8 maggio 2015]

Nel giorno più caldo dell’estate sarà il versatile Caparezza a provocare un’esplosione di energia naturale dal palco di Festambiente, il festival internazionale di Legambiente che quest’anno si terrà dal 7 al 16 agosto 2015, sempre nel Parco naturale della Maremma, a Rispescia (Gr). Il potente showman presenterà i suoi brani di denuncia, ma da ballare, tra mirabolanti scenografie con uno spettacolo originale e imperdibile dal vivo.

“Artista sensibile e fortemente impegnato nel sociale – afferma Angelo Gentili, coordinatore nazionale di Festambiente –, Caparezza ha sposato più volte cause a favore dell’ambiente e contro le ecomafie insieme a Legambiente. Un impegno forte al nostro fianco anche contro l’energia nucleare, e a sostegno delle fonti rinnovabili. Sinergie importanti che ci aiutano a veicolare i nostri messaggi di cambiamento a un pubblico consapevole e attento, per un festival giunto alla sua 27esima edizione con una sempre maggiore partecipazione”.  

Ironico, istrionico,  performer carico d’innovazione e trovate spettacolari, propone con il “Museica Tour2 – The Exhibition” una nuova forma di canzone-teatro. Caparezza invita il suo pubblico a visitare il suo museo dove visualizzare oltre che ascoltare i brani di Museica e quelli della sua carriera. Museica, già disco di platino e sesto della sua carriera, è un concept album accolto da ampio consenso della critica e premiato come “Album dell’anno 2014” dalla Giuria del Tenco. Registrato a Molfetta e mixato a Los Angeles è considerato da Caparezza il suo nuovo primo disco perché ne è anche produttore artistico. Partendo da un’opera pittorica si sviluppa poi come viaggio nell’arte: da Van Gogh a Duchamp, da Warhol a Goya, fino al falso storico delle teste di Modì. Capa con questo lavoro colpisce come vero artista della parola, come in “China Town”, vera e propria dichiarazione d’amore per la scrittura, o nel puzzle di citazioni musicali di “Cover”, o ancora con l’acuto sguardo sull’attualità di “Non me lo posso permettere”. È musica che travalica ogni confine di genere, rappando sui vari sound in un mix di rara maestria.

Anche quest’anno, in attesa di definire l’intero calendario dell’evento, si può esprimere la propria preferenza sugli artisti che saranno sul palco della festa tramite social, con l’hashtag #Festambiente2015 e il nome dell’artista o gruppo musicale preferito. Il calendario completo sarà poi visionabile su www.festambiente.it.