La creatività dei giovani a favore degli obiettivi di sviluppo sostenibile

[30 maggio 2018]

Milano, Martedì 5 giugno – ore 15.30

MICROSOFT – Viale Pasubio 21 – Sala Showroom

Si avvicina l’evento di chiusura che decreterà i vincitori della seconda edizione di “Youth in Action for Sustainable Development Goals, il concorso rivolto ai giovani under 30 che premierà fino a 26 idee progettuali in grado di favorire il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) in Italia.

I 51 finalisti del concorso avranno la possibilità di partecipare il 4 giugno presso la sede di Accenture in Via M. Quadrio, 17 ad un workshop di formazione dove, attraverso lezioni frontali tenute da mentor di Fondazione Italiana Accenture, avranno la possibilità di preparare l’elevator pitch per raccontare in maniera efficace alla giuria il loro progetto e di revisionare il proprio curriculum vitae.

In linea con il carattere fortemente innovativo dell’Agenda 2030, che intende la sostenibilità come visione integrata delle diverse dimensioni dello sviluppo, i ragazzi dovranno ideare progetti che sappiano coniugare la crescita economica, con la tutela dell’ambiente e il rispetto dei principi di equità sociale.

Programma 5 giugno:

Modera Diana Cavalcoli, giornalista de La Nuvola del Lavoro – Corriere della Sera

15.30 – Benvenuto

15.35 – Crisi Climatica e ambientale: troppo sottovalutata, dobbiamo fare di più!

Luca Mercalli, Presidente Società Metereologica Italiana e giornalista scientifico RAI e La Stampa

16.00 – I promotori del concorso Youth in Action for SDGs – Edizione 2018

Anna Puccio – Segretario Generale Fondazione Italiana Accenture

Sabina Ratti – Direttrice, Fondazione Eni Enrico Mattei

Massimiliano Tarantino – Segretario Generale Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

16.20 – Presentazione dei vincitori del concorso Youth in Action for SDGs – Edizione 2018

17.10 – Closing