Messina incontra la biodiversità

[21 marzo 2017]

Lunedì 27 marzo 2017, dalle ore 9 alle 13, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, appuntamento con  “Messina incontra la biodiversità”, nell’ambito del concorso “Rete Natura 2000 e Biodiversità a Messina”, curato dall’assessorato all’Ambiente e patrocinato dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’ufficio VIII Ambito Territoriale di Messina e dalla fondazione Patrimonio Unesco Sicilia. Il programma dell’evento prevede gli interventi dell’assessore all’Ambiente e Nuovi Stili di Vita, Daniele Ialacqua; del responsabile laboratorio regionale InFEA, Calogero Di Chiara; di partner pubblici e privati del progetto formativo; Rosella Picone e Alessandro Crisafulli, tratteranno il tema “Biodiversità Floristica nei Monti Peloritani: le Orchidee”;   “I cetacei del Mediteranneo. Una ricchezza da tutelare”, a cura di Life Whale Safe; e sulle “Rare forme di fauna marina nell’area di Capo Peloro”, relazionerà Antonio Rindone, dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze. Al convegno parteciperanno, tra gli altri, gli studenti degli istituti comprensivi San Francesco Di Paola, Enzo Drago, Pascoli-Crispi, Villa Lina-Ritiro, Mazzini, Santa Margherita, Tremestieri; e quelli degli istituti superiori A.M. Jaci e G. Minutoli sez. Agraria “P.Cuppari”. Proseguono le visite guidate nei Nodi della Biodiversità: il Centro Polifunzionale di San Rizzo ha accolto, lunedì 20marzo 2017, gli studenti dell’Istituto Comprensivo S. Francesco di Paola e mercoledì 22 marzo 2017, quelli dell’Istituto C. Pascoli-Crispi.

Inoltre, entro venerdì 21 aprile 2017, i partecipanti al progetto dovranno presentare gli elaborati che saranno valutati da una commissione sulla base dei criteri di rispondenza ai temi individuati nel bando, ovvero il bosco ed i suoi abitanti; le reti alimentari ed ecologiche; la vita nell’acqua, dallo Stretto di Messina ai monti Peloritani: natura e biodiversità; avifauna dell’area di Capo Peloro; qualità ambientale e tutela degli habitat. Il concorso si concluderà il 5 giugno 2017, alle ore 9, nell’Auditorium del Palacultura, con l’esposizione dei lavori proposti e la cerimonia di premiazione, nell’ambito della Giornata Mondiale dell’Ambiente.

E’ possibile scaricare contenuti multimediali relativi al concorso sulla pagina facebook ufficiale all’indirizzo:  www.facebook.com/ReteNatura2000eBiodiversitaaMessina.