MIAC 2016: Comieco alla 1° edizione dell’evento riservato ai Recuperatori e alla promozione delle Carte da Riciclare

[16 maggio 2016]

Il 19 e 20 maggio, presso Lucca Fiere, Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, in collaborazione con Unirima e Assocarta, dà il via alla prima edizione di MIAC Recovery and Recycling 2016, l’evento riservato alla promozione e commercio delle carte da riciclare e allo smaltimento dei rifiuti industriali. Obiettivo dell’evento è quello di promuovere il business tra gli attori della filiera cartaria nel settore delle Carte da Riciclare; valorizzare le attività degli operatori del recupero e promuovere un momento di aggregazione dei rappresentanti del settore. Un nuovo concept associativo organizzato a Lucca, il cuore della produzione cartaria in Europa.

Durante la due giorni lucchese si terrà un programma ricco di incontri gratuiti e altamente qualificati. Nel dettaglio:

Giovedì 19 maggio, ore 11,30

“Tracciabilità e qualità del macero: l’esperienza della nuova contrattualistica Comieco-Cartiere-Recuperatori”

Ad un anno dall’avvio dei nuovi contratti per l’avvio a riciclo della raccolta di carta e cartone in convenzione, Comieco, recuperatori e cartiere si incontrano per un primo bilancio per confrontarsi sulla concreta applicazione. Durante l’incontro saranno presentati i dati relativi alla tracciabilità della raccolta e alle verifiche qualità effettuate presso le piattaforme.

Giovedì 19 maggio, ore 14.30

“Migliorare la raccolta differenziata di carta e cartone: sistemi di raccolta a confronto verso la tariffazione puntuale”

I sistemi di raccolta e la responsabilizzazione degli utenti sono strumenti fondamentali per assicurare elevati livelli di raccolta differenziata. L’incontro presenta esperienze e punti di vista di alcuni autorevoli protagonisti.

Venerdì 20 maggio, ore 10.30

“Il ruolo delle imprese del macero per il raggiungimento degli obiettivi di recupero e riciclo in Italia ed in Europa”

Il mercato della raccolta e del riciclo della carta da macero è un esempio perfetto di economia circolare, svolta in Italia ormai da decenni senza alcun costo per la collettività. Il nuovo pacchetto europeo sulla Circular Economy e le relative proposte pongono ambiziosi obiettivi di riciclo e recupero che vanno coniugati con il mercato e la sostenibilità delle imprese della filiera. Il Convegno costituisce l’occasione per approfondire con gli operatori del settore e con le Istituzioni le possibili soluzioni per un mercato concorrenziale, alla luce degli orientamenti europei e del dibattito in corso.

Venerdì 20 maggio, ore 15.00

“Focus normativo: assimilazione e detassazione; disciplina dell’Albo Gestori rifiuti”

Scopo del seminario tecnico è quello di fornire alle imprese degli strumenti concreti per approfondire ed affrontare problematiche con cui si scontrano quotidianamente, attraverso il supporto di tecnici e di legali esperti in materia.

Per maggiori informazioni, visitare la pagina dedicata sul sito di Comieco: http://www.comieco.org/agenda/comieco-segnala/evento/miac-recovery-and-recycling-2016–1-edizione.aspx#.VzGWaPmLSM9