Patrimonio geologico e geositi siciliani, convegno a Portopalo di Capo Passero

[31 agosto 2015]

La geologia è una branca delle scienze naturali, la scienza del bello, delle forme naturali, dei paesaggi connessi alla  natura. Sarà questo il tema trattato al convegno nazionale a Portopalo di Capo Passero il 4 e il 5 settembre p.v. a Palazzo di Città. La cittadina in provincia di Siracusa, vedrà impegnati per due giorni decine di geologi provenienti da tutta Italia.

“Quando si parla di geologia si pensa spesso ad alluvioni, a terremoti o a disastri naturali, ma non è sempre così – afferma Giuseppe Collura, presidente dell’Ordine regionale dei geologi di Sicilia -. Il tema del dissesto idrogeologico è sicuramente fondamentale per una giusta attenzione e messa in sicurezza del territorio, ma vi sono altri temi ed altri ambiti in cui la geologia è predominante.

La bellezza dei paesaggi con rilevante componente geologica, i geositi, i geomorfositi e i geoarcheositi. La necessità di conservazione e valorizzazione delle risorse naturali apre un mondo ancora non molto conosciuto in Sicilia, un immenso potenziale che deve coniugare la necessità di conservazione del patrimonio geologico con la  possibilità di crescita economica dei territori e delle comunità, legata alla corretta fruizione. L’Ordine regionale dei geologi di Sicilia e la comunità professionale che rappresenta -conclude Collura- è da sempre impegnato nella tutela delle bellezze geologiche e nella elaborazione di azioni di corretta tutela  e rispettosa fruizione e questo evento è la prosecuzione di una delle missioni che portiamo avanti da sempre e che vede la geologia e il professionista geologo, sempre più vicino alle reali esigenze del territorio e di chi lo abita”.