Si fa presto a dire rifiuti: la chiusura del cerchio, dalla gestione dei rifiuti a un’economia circolare

[16 febbraio 2016]

Si terrà venerdì 18 marzo, nella sala meeting della Casa dell’Ambiente di Sei Toscana e Sienambiente, in via Simone Martini 57 a Siena, il convegno “Si fa presto a dire rifiuti. La chiusura del cerchio. Dalla gestione dei rifiuti ad una economia circolare”. Il convegno, in collaborazione con Cispel Confservizi Toscana, Utilitalia e Sienambiente, analizzerà i diversi aspetti che compongono il mondo della gestione dei rifiuti urbani in Italia e, in particolare, in Toscana.

PROGRAMMA PROVVISORIO:

10,00 – Le proposte dell’ Europa sull’economia circolare

Simona Bonafè, Commissione ambiente Parlamento Europeo, relatrice sul pacchetto di misure per l’economia circolare ne discute con Edo Ronchi, Presidente Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

11,00 – L’economia circolare è di casa in Toscana: un nuovo modello economico e di sviluppo

Silvia Velo, Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente

Federica Fratoni, Assessore all’Ambiente Regione Toscana

Fabrizio Vigni, Presidente Sienambiente

Alfredo De Girolamo, Presidente Confservizi Cispel Toscana

12,00 – Verso l’economia circolare: esperienze e progetti di aziende toscane

Eros Organni, AD SEI Toscana

Marco Buzzichelli, AD Sienambiente

Alessandro Canovai, Presidente Revet Recycling

Valerio Caramassi, Presidente Ri-Materia

13-14 light lunch

14,00-15,30-  Tavola rotonda

Per una gestione industriale nel ciclo dei rifiuti: processi di aggregazione e politiche di settore alla luce dei “Decreti Madia”

Coordina:

Andrea Sbandati, Direttore Confservizi Cispel Toscana

Partecipano:

Simone Viti, Presidente SEI Toscana

Livio Giannotti,   Direttore Generale Quadrifoglio

Filippo Brandolini, Vicepresidente Utilitalia

Bruno Valentini, Sindaco di Siena, Commissione Politiche ambientali ANCI

Andrea Corti, Direttore ATO Toscana Sud

COME ARRIVARE:

Da Roma: al termine del raccordo Siena-Bettolle proseguire a dritto e continuare sulla strada Statale 73 Levante. Dopo due chilometri, superare la rotonda e prendere viale Pietro Toselli. Proseguire, quindi, per Strada Provinciale 408 per Montevarchi e dopo circa 300 metri, sulla sinistra, si trova l’ingresso del parcheggio dell’edificio nel quale si svolge il convegno.

Da Firenze: dal raccordo autostradale Firenze-Siena uscire a Siena Nord. Seguire le indicazioni per la stazione ferroviaria. Oltrepassata la stazione proseguire per viale Sardegna. Alla rotonda prendere la seconda uscita (Strada Provinciale 408 per Montevarchi). Dopo 100 metri a destra l’ingresso del parcheggio dell’edificio nel quale si svolge il convegno.

A piedi dal  centro storico di Siena: uscire da Porta Ovile, proseguire a dritto e seguire via Simone Martini. Alla rotonda girare a destra. Dopo 20 metri sulla sinistra si trova il piazzale d’ingresso alla sede di Sei Toscana. Sulla sinistra l’ingresso dell’auditorium