Uno sguardo oltre “l’emergenza cinghiale”: verso una gestione sostenibile dei grandi mammiferi in italia

[19 novembre 2015]

Il Gruppo per la conservazione e la gestione dei grandi mammiferi (GLAMM), fondato nel 2014 in seno all’Associazione Teriologica Italiana (ATIt, http://biocenosi.dipbsf.uninsubria.it/atit), organizza per il 1° dicembre 2015, a Bologna, un workshop dedicato al cinghiale dal titolo “Verso una gestione sostenibile dei grandi mammiferi in Italia: uno sguardo oltre ‘l’emergenza cinghiale’.

Il workshop, di carattere tecnico – scientifico, nasce da una duplice esigenza: da un lato presentare un aggiornamento basato su dati scientifici sull’attuale situazione del cinghiale in Italia (genetica, demografia, stato sanitario, impatti su altre specie e sugli habitat, gestione venatoria); dall’altro delineare scenari gestionali efficaci sul medio e lungo termine per superare l’approccio “emergenza-intervento – emergenza-intervento”, dimostratosi finora del tutto inadatto a mitigare i problemi economici, ecologici e sociali generati dal cinghiale.

L’incontro si svolgerà in due sessioni, una mattutina e una pomeridiana; la prima sarà sotto forma di seminario e verterà su biologia, ecologia e gestione venatoria della specie; la seconda sarà sotto forma di tavola rotonda aperta e sarà dedicata alle strategie gestionali necessarie a minimizzare gli impatti economici ed ecologici delle popolazioni, mantenerne il ruolo a livello di ecosistema, ridurre il conflitto sociale. All’incontro parteciperanno vari attori coinvolti nella gestione della specie quali ricercatori, tecnici di enti e istituzioni e rappresentanti di associazioni di categoria.

L’incontro è aperto al pubblico e la partecipazione è gratuita ma è gradita la preiscrizione. Il programma dettagliato dell’evento e i contatti a cui inviare la propria adesione sono disponibili su: http://biocenosi.dipbsf.uninsubria.it/atit/congressi.html