Green Toscana

Dalla Toscana partono ogni anno 8.760 tir carichi di rifiuti, alla ricerca di impianti

Ref ricerche: serve «una strategia impiantistica, che è anche il presupposto per superare la sfiducia e le resistenze di matrice ideologica che trovano terreno fertile nelle tante sindromi Nimby»

Ogni giorno attraversano i confini della Toscana 24 tir carichi di rifiuti prodotti sul territorio, alla ricerca di impianti dove la nostra spazzatura possa essere gestita in sicurezza: in un anno, si tratta di ben 8.760 camion. Una carovana che «inquina (emissioni di CO2 e polveri sottili), costa ai cittadini (aumenta la tassa sui rifiuti)...

Un risultato importante per il Gruppo di San Rossore

L’ambiente è indiscutibilmente tra le questioni oggi più discusse e controverse. È anche tra quelle però dove spesso a partire dallo stesso  Parlamento, Governo, regioni ed enti locali si procede confusamente senza programmi e impegni seri. La prossima pubblicazione e presentazione del nuovo libro della Collana ETS del Gruppo di San Rossore su “Ambiente e...

In Toscana nasce un comitato di lavoro per la bonifica dei Sin

Rossi: «Chiederemo un incontro al presidente del Consiglio perché stanzi le risorse che mancano. Soprattutto per il Sin Livorno»

In Toscana sono presenti ben 4 Sin (Siti d’interesse nazionale per le bonifiche), tutti lungo la costa e tutti perimetrati da una ventina d’anni, su cui ha competenza il ministero dell’Ambiente ma dove i progressi stentano da sempre ad arrivare. Per provare a sbloccare la situazione di stallo – comune ai Sin di tutto il...

Che fine fanno gli imballaggi in plastica che usiamo? Sienambiente porta gli studenti a scoprirlo

Fabbrini: «La plastica non è né buona né cattiva a prescindere, dipende sempre dall’uso che se ne fa»

L’inquinamento da plastica è divenuto ormai uno dei problemi più scottanti da risolvere per centrare l’obiettivo di uno sviluppo sostenibile, e una gestione più razionale degli imballaggi fa parte della soluzione. «La plastica non è né buona né cattiva a prescindere, dipende sempre dall’uso che se ne fa – spiega il presidente di Sienambiente, Alessandro...

Fridays For Future in Piazza Duomo a Pisa per gli incendi in Australia

«La colpa dei terribili incendi che hanno sconvolto l'Australia non è del caso o dei piromani, ma del riscaldamento globale»

Lo scorso venerdì il consueto presidio dei ragazzi dei Fridays For Future Pisa si è trasferito da sotto il Comune alla Piazza del Duomo, per richiamare l'attenzione della popolazione e dei numerosi turisti sugli incendi che da mesi stanno devastando l'Australia. Al suono di una sirena, i manifestanti sono caduti a terra, accanto a un...

Rossi: «L’acqua deve tornare pubblica»

Pronta una proposta di legge: «Se si vuole è possibile approvarla prima della fine della legislatura»

Intervenendo al convegno “Acqua pubblica: non se, ma come e quando”, organizzato questa mattina all’auditorium del Consiglio regionale dalla consigliera regionale Serena Spinelli (gruppo misto), il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha detto che «L’acqua deve tornare ad avere una gestione pubblica. E’ quanto  i cittadini hanno chiesto con chiarezza in un referendum, e...

Economia circolare, Regione e Comune siglano il “Patto del Tessile” con il distretto pratese

Favorire la formazione di filiere certe e stabili, dalla lavorazione fino alla destinazione degli scarti e al reimpiego

Con il “Patto per il Tessile”’ che è stato siglato oggi tra Regione Toscana, Comune di Prato, Alia servizi ambientali e, per il Distretto, Confindustria Toscana Nord, Cna Toscana, Confartigianato Toscana e Astri (l’associazione del tessile riciclato), il Distretto del tessile pratesefa un passo avanti verso l’economia circolare. Il Distretto del tessile e dell'abbigliamento comprende...

Rossi fa il punto su Piombino: «Passi avanti tra luci ed ombre»

Jindal avrà energia allo stesso costo delle altre imprese italiane e a prezzi in linea con quelli Ue

Dopo l’intervento a caldo del Sindaco di Piombino Francesco Ferrari, anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi fa il punto sull'incontro che si è tenuto ieri al ministero dello sviluppo economico per fare l'attuazione del programma di rilancio dell'area di crisi industriale complessa di Piombino e al quale erano stati convocati 4 ministeri (ma...

Regione Toscana: interventi di sensibilizzazione per la riduzione e il riciclo della plastica nell’ambiente

La Regione dà mandato all’Agenzia Toscana promozione turistica di realizzare interventi di sensibilizzazione per la riduzione e il riciclo della plastica nell’ambiente

La Regione Toscana con la legge 63 del 2019 “Interventi di sensibilizzazione per la riduzione e il riciclo della plastica nell’ambiente” ha espresso una forte attenzione al tema della riduzione delle plastiche quali agenti inquinanti dell’ecosistema. Nella legge, la Regione afferma che gli obiettivi di sostenibilità ambientale possono essere raggiunti anche con il mutamento delle...

Piombino, Ferrari: «I nodi si stanno sciogliendo ma serve una visione complessiva»

Il sindaco di Piombino: non solo acciaierie, anche bonifiche e collegamenti infrastrutturali

A conclusione della riunione tenutasi oggi al Ministero dello Sviluppo economico, il sindaco di Piombino Francesco Ferrari ha fatto il punto della situazione. Ecco cosa ha detto: Usciamo dalla riunione al Ministero dello Sviluppo economico con delle notizie che ci fanno ben sperare in un'accelerazione del processo: il Mise ha preso contatti direttamente con l'azienda...

Cooperative di comunità in Toscana: on line nuovo bando da 740 mila euro

In un anno e mezzo passate da una a 24. Le domande vanno presentate entro febbraio

E’ stato pubblicato il bando bis sulle cooperative di comunità toscane e c’è tempo fino al 28 febbraio per presentare domanda e godere dei contributi. Dopo un milione e duecentomila euro messi a disposizione nel 2018, con cui alla fine di quell’anno furono finanziati ventiquattro progetti in ventidue diversi comuni, la Regione rilancia adesso con...

In Toscana nel 2019 la produzione di miele è calata dell’85%

La peggiore annata degli ultimi 40 anni e concorrenza insostenibile con prodotto cinese “tarocco”

L’allarme lo ha lanciato la Cia Agricoltori Italiani della Toscana: «Un'annata 2019 drammatica per il miele toscano, con un crollo delle produzioni dell'85% dovuto alle condizioni climatiche; una concorrenza insostenibile dei paesi extraeuropei, Cina in primis, che possono contare su costi di produzione minori di cinque volte e di regole meno “stringenti” che però lasciano...

Amianto, oltre 10 milioni di euro per rimuoverlo da scuole e ospedali toscani. E dopo?

Sul territorio ci sono almeno 2 milioni di tonnellate di amianto da rimuovere, ma da almeno vent’anni è nota «una strutturale carenza di impianti per lo smaltimento» che frena le bonifiche

Su oltre 385 milioni di euro dedicati alla rimozione dell'amianto dagli edifici pubblici italiani – e in particolare da scuole e ospedali –, 10.130.193,75 euro sono stati assegnati alla Regione Toscana: l’annuncio arriva dal ministero dell’Ambiente, che ha adottato ieri quanto già previsto nel secondo Addendum al Piano operativo ‘Ambiente’ approvato dal Cipe nel 2016,...

Il Green New Deal italiano e la Toscana: le 4 opere pubbliche prioritarie secondo Legambiente

Ferrovie, mobilità urbana, e infrastrutture al centro delle proposte del Cigno Verde

Il dossier “Green New Deal italiano” presentato oggi da Legambiente contiene anche 6 emergenze regionali per la Toscana che vanno dal potenziamento della linea ferroviaria Pontremolese alla messa in sicurezza del Corridoio Tirrenico, passando per il completamento della rete tramviaria nell’area metropolitana fiorentina. Fausto Ferruzza, presidente di Legambiente Toscana, commenta: «Un Green New Deal necessario anche per la nostra...

L’Università di Siena porta gli studenti a lezione di geotermia, a Larderello

Studenti provenienti da 5 Paesi diversi in vista agli impianti geotermici e alle aree con manifestazioni naturali. Loppi: «L’escursione è stata molto apprezzata, hanno potuto vedere sul posto tutte le applicazioni della risorsa»

Larderello rappresenta il luogo in cui la geotermia industriale è nata e si è sviluppata continuamente nell’arco di oltre due secoli, capitalizzando dunque un know-how unico al mondo nel settore: per questo ha richiamato l’attenzione degli studenti internazionali di “Biodiversity and Environmental Health”, nell’ambito del corso di laurea magistrale in Biologia dell’Università degli Studi di...

Perimetrato il Sito di interesse comunitario per i tursiopi nel mare della Toscana

La Regione approva la delibera per proteggere i delfini. Restano fuori le popolazioni dell’Elba e del Giglio

Dopo diversi mesi di incontri e concertazione con pescatori, ambientalisti e categorie economiche e comuni, la Regione Toscana istituirà un Sito di interesse comunitario (Sic) marino in un'area di particolare concentrazione di esemplari di tursiopi (Tursiops Truncatus), il delfino “con il naso a bottiglia” reso famoso dalla serie televisiva americana “Flipper” e che l’estate scorsa...

Decreti Salvini: il Consiglio regionale della Toscana si schiera con operai multati per aver protestato

Superlativa Prato: approvata la mozione di Sì-Toscana a Sinistra

Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato la mozione "In merito alla manifestazione contro il così detto Decreto Salvini prevista il 18 gennaio 2020", nella quale sprime vicinanza «ai lavoratori sanzionati per il solo fatto di avere messo in atto una legittima protesta al fine di fare emergere situazioni di oggettiva illegalità e sfruttamento in...

La geotermia del diavolo contro quella dell’acqua santa, una retorica senza sviluppo

Il caso di Abbadia San Salvatore protagonista oggi in Senato con la conferenza stampa “La geotermia che non inquina: dal ciclo aperto flash ai cicli binari chiusi”

Nella sala “Caduti di Nassiriya” del Senato si è svolto oggi un incontro con la stampa – La geotermia che non inquina: dal ciclo aperto flash ai cicli binari chiusi – che offre importanti spunti di riflessione in merito a un tema cruciale per ogni territorio che ambisca a una transizione verso lo sviluppo sostenibile: l’accettabilità sociale...

Lavoro, SestaLab cerca un nuovo Project Engineer a tempo indeterminato

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata nel bando al 6 marzo: ecco come farsi avanti

È stato pubblicato alla fine dello scorso Dicembre il bando di concorso pubblico, per titoli e per esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato di Project Engineer, da inserire in SestaLab, il laboratorio, ramo di azienda di CoSvig, leader mondiale per le prove sui sistemi di combustione delle turbine a gas.Un’asset strategico...

Convivere con i grandi carnivori in Toscana è possibile. Ecco le buone pratiche per riuscirci

Le indicazioni di comportamento per la sicurezza di automobilisti e fauna della Piattaforma locale sui grandi carnivori di Grosseto

La Piattaforma locale sui grandi carnivori di Grosseto è costituita da un gruppo di portatori di interesse che rappresentano punti di vista diversi della società e cercano soluzioni condivise per raggiungere un equilibrio tra l'allevamento e la biodiversità. Ne fanno parte allevatori, cacciatori, animalisti, ambientalisti, tecnici, amministratori locali che insieme, dopo diversi avvistamenti di fauna...

Geotermia, il progetto europeo Geoenvi fa tappa a Chiusdino

Una missione in Toscana con grande attenzione alle possibilità di contrasto ai cambiamenti climatici legate alla geotermia, insieme all’impianto pilota per la coltivazione di spirulina

La centrale geotermoelettrica di Chiusdino è un fiore all’occhiello per la coltivazione della geotermia in Toscana ed è stata per questo al centro delle attenzioni di Geoenvi: un progetto europeo (Tackling the environmental concerns for deploying geothermal energy in Europe), condotto da 16 partner internazionali – Italia compresa – e finanziato attraverso il programma Ue...

Pernice rossa dell’isola d’Elba: alloctona e ibrida, ma con prospettive di conservazione. Ecco perché

Nel contesto del marcato depauperamento demografico e genetico della pernice rossa in Italia, anche l’integrità genetica della popolazione elbana è stata in parte pregiudicata da scellerate operazioni gestionali a fini venatori occorse nel recente passato

La pernice rossa (Alectoris rufa) è un galliforme distribuito nell’Europa sud-occidentale dal Portogallo attraverso la Spagna e la Francia centro-meridionale fino a una ristretta porzione dell’Italia nord-occidentale. Specie cacciabile, è listata da BirdLife Internationaltra i taxa di interesse europeo per la conservazione ed è inserita nella Direttiva Habitat e nella Convenzione di Berna come specie...

Nel Parco della Maremma ci sono 295 specie di uccelli

Si tratta del primo lavoro scientifico ed organico sull'avifauna di un’area protetta regionale. Venturi: «Molte delle specie presenti ricomprese in liste di particolare protezione»

È stato presentato nel Parco della Maremma il I fascicolo della Rivista italiana di Ornitologia “Gli uccelli del Parco regionale della Maremma”, a cura di Pietro Giovacchini: si tratta del primo lavoro scientifico ed organico condotta sull'avifauna di un’area protetta regionale, dal quale emerge un dato di ampia rilevanza per il territorio. «Questo fascicolo – spiega...

Dal 14 gennaio possibili le prenotazioni online 2020 per le visite contingentate dell’Isola di Montecristo (VIDEO)

Per ogni data visita riservata per 75 persone. Il costo dell’escursione è di 120 € a persona. Mille posti riservati ai residenti nell'arcipelago Toscano a 60 € a persona

Dalle ore 9 del 14 gennaio sarà online sul sito https://prenotazioni.islepark.it/montecristo/ il calendario delle visite dell’Isola di Montecristo che propone 23 date. La prima uscita è fissata per domenica 1 marzo; ultima escursione programmata sabato 31 ottobre . La prenotazione è nominativa e comporta il pagamento immediato con carta di credito sul sito di prenotazione. La visita,...

Geotermia, il Fer 2 è atteso entro febbraio. Dalla Regione quattro proposte per lo sviluppo

Il governatore della Toscana Enrico Rossi a Larderello: «In questo territorio ci sono grandi possibilità. Vanno garantite migliorando la qualità ambientale»

In Toscana il vecchio anno si è chiuso nel segno della crisi climatica, e il nuovo è arrivato insieme agli allarmi sull’inquinamento atmosferico: il 2019 è stato il quinto anno più caldo per la nostra regione almeno dal 1955 (gli altri sono tutti vicinissimi, 2018, 2015, 2014, 2003), e dall’inizio del 2020 si sono già...

Crisi geotermia, Pieroni: «Il rischio è di una catastrofe socio-economica in Val di Cecina»

L’intervento del consigliere regionale a margine del convegno di Confapi e sindacati organizzato oggi a Pomarance

Le imprese del settore geotermico denunciano una situazione economica di grave crisi legata alla ulteriore diminuzione degli investimenti di Enel Green power. Il rischio è di una catastrofe socio-economica della Val di Cecina, occorre una forte accelerazione sul decreto Fer 2 del Governo per il ripristino degli incentivi. La Regione Toscana è a fianco del...

Geotermia, domani Enrico Rossi a Pomarance per fare il punto sugli incentivi (e non solo)

Il presidente della Regione Toscana parteciperà all’iniziativa promossa da Confapi e dalle organizzazioni sindacali: appuntamento al Teatro De Larderel a partire dalle 10.30

La geotermia rappresenta la fonte di energia pulita che più di ogni altra caratterizza la Toscana: è grazie al calore custodito da sempre nel sottosuolo che oggi la nostra regione risulta la migliore di tutto il Centro Italia per quanto riguarda la potenza installata degli impianti che producono elettricità da fonti rinnovabili, con importanti risultati...

Dubbi sulla proposta di legge sulla caccia della Giunta regionale Toscana

Con la scusa dell’abbattimento dei cinghiali si vuole riaprire la caccia nelle aree protette?

Il 23 dicembre 2019 la giunta regionale della Toscana ha approvato e presentato la Proposta di legge “Gestione e tutela della fauna selvatica sul territorio regionale. Modifiche alla legge regionale 12 gennaio 1994, n. 3 (Recepimento della legge 11 febbraio 1992, n. 157 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo...

Foreste casentinesi, spara a una fototrappola per il monitoraggio della fauna nel Parco: denunciato

Un 42enne casentinese ha reso inutilizzabile il dispositivo con un fucile da caccia, sequestrata l’arma

Nei giorni scorsi i Carabinieri forestali del Reparto "Parco delle Foreste casentinesi" hanno denunciato un casentinese di 42 anni per aver danneggiato una delle fototrappole che l'area protetta utilizza per il monitoraggio della fauna selvatica. Il soggetto aveva sparato con un fucile da caccia al dispositivo, rendendolo inutilizzabile. I Carabinieri forestali hanno raccolto le informazioni...

Anche in Toscana è tornata l’emergenza inquinamento atmosferico

La qualità dell’aria sul territorio è in miglioramento negli ultimi anni, ma rimangono criticità legate in primis al traffico veicolare e al riscaldamento degli edifici

Dopo gli allarmi arrivati dal nord Italia e i conseguenti, ormai abituali – ma scarsamente efficaci – blocchi del traffico legati all’inquinamento atmosferico, anche la Toscana è tornata fare i conti con lo smog: l’alta pressione che da qualche giorno portato il bel tempo sta infatti contribuendo anche all’accumulo degli inquinanti la cui emissione è...

Alluvione del luglio 2019 in Toscana, servono più di 31 milioni di euro

Rossi: «Al Governo chiediamo tutti i 31 milioni di euro che abbiamo stimato necessari non solo per gli interventi fatti in urgenza e per rifondere i danni subiti da cittadini e imprese, ma perché abbiamo determinato che per ridurre a zero il rischio nel caso in cui un evento simile si ripetesse»

Secondo il commissario per la gestione del post evento e presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, «ammonta complessivamente a oltre 31 milioni di euro il fabbisogno economico per riparare ai danni causati dalle forti piogge che il 27 e il 28 luglio del 2019 hanno colpito le province di Arezzo e Siena». Rossi lo ha...

Rifiuti, cosa NON buttare per fare una buona raccolta differenziata del vetro

Piatti, tazzine o altri oggetti di ceramica, bicchieri o altri oggetti di cristallo, contenitori in pyrex, specchi e lampadine: vanno tutti nell’indifferenziata

Nel corso del 2018 (quando si fermano gli ultimi dati disponibili) la raccolta differenziata degli imballaggi di vetro ha segnato in Italia un +8,4% rispetto al 2017, con un totale intercettato di circa 2.189.000 tonnellate: si tratta di un sensibile incremento, ancora maggiore rispetto a quello (+6,6%) relativo all’avvio a riciclo di questi materiali. Come mai?...

Clima, in Toscana mai un fine anno così caldo (almeno) dal 1955

E anche gennaio è iniziato all’insegna della crisi climatica, spiegano dal Lamma

Dopo un autunno eccezionalmente caldo e piovoso, il clima della Toscana continua ad essere caratterizzato da un costante surriscaldamento come documentano i dati del Laboratorio di monitoraggio e modellistica ambientale per lo sviluppo sostenibile (Lamma), ovvero il consorzio pubblico nato tra la Regione Toscana e il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr). Il bimestre novembre-dicembre risulta infatti il più...

Dai mozziconi di sigaretta nasceranno fiori (e biocarburanti)?

Al via un progetto triennale che punta ad ottenere un substrato inerte per la crescita di piante ornamentali attraverso tecniche di coltura idroponica

Trasformare i mozziconi di sigaretta in un substrato inerte per la coltivazione di piante ornamentali e di arbusti, fino ad arrivare alla produzione di biocarburanti: è la scommessa del progetto Focus, promosso dal Centro interdipartimentale "Enrico Avanzi" dell'Università di Pisa (capofila) in collaborazione con il Comune di Capannori, l'Istituto sugli ecosistemi terrestri del Cnr, il...

Piero Pelù e il Clean beach tour: spiaggia della Feniglia e oltre

La lettera aperta di Angelo Gentili

La pulizia straordinaria della Feniglia che abbiamo realizzato lo scorso 4 gennaio è stato un momento importantissimo di volontariato ambientale attraverso il quale ancora una volta siamo riusciti a dare un segnale forte rispetto all’emergenza planetaria rappresentata dalla plastica. Rispondere all’appello lanciato da Piero Pelù a seguito delle mareggiate che hanno portato moltissimi rifiuti, soprattutto...

Da Sant’Anna di Stazzema appello antifascista per la pace

«La sottovalutazione ha conseguenze pericolose. Trump sta sfidando l’Iran, innescando una spirale di violenza»

Trump è un pericolo. Le sue scelte, le sue azioni, la sua prepotenza portano a conseguenze gravi. L’uccisione di Soleimani in Iraq e l’escalation di tensione con l’Iran stanno pericolosamente destabilizzando il Medio Oriente e il mondo intero. Trump sta sfidando l’Iran, innescando una spirale di violenza. Le conseguenze delle scelte politiche di Trump ricadranno...

Gse, la Toscana regina delle rinnovabili nel centro Italia grazie alla geotermia

Il Gestore dei servizi energetici fotografa con un nuovo rapporto l’impiego delle fonti pulite nel Paese

Lo sviluppo delle fonti rinnovabili (Fer) costituisce un fattore imprescindibile sia per il contrasto ai cambiamenti climatici sia per migliorare la competitività economica del nostro Paese: a che punto siamo? Per rispondere compiutamente il Gestore dei servizi energetici (Gse) ha appena pubblicato il nuovo rapporto “Energia da fonti rinnovabili in Italia”, dal quale emerge (dati...

Raccolta differenziata, ecco perché è necessario sciacquare i barattoli d’acciaio prima di buttarli

Nel 2018 sono state avviate al riciclo 386.895 tonnellate di imballaggi in acciaio, ora è necessario puntare sulla qualità: un piccolo gesto per un grande aiuto all’economia circolare

L’acciaio è uno dei materiali fabbricati dall’uomo più diffusi nel mondo, secondo per tonnellaggio solo al cemento, e oggi indispensabile per la produzione di innumerevoli oggetti d’uso comune compresi gli imballaggi: soprattutto in un Paese come l’Italia, storicamente povero di materie prime, è dunque strategico riciclare la più alta quota possibile di scarti, in modo...

Le orche all’Elba: più comuni di quanto si creda?

Dopo gli ultimi avvistamenti spunta una foto di un anno fa

La presenza di un’intera famiglie di orche (Orcinus orca) provenienti dall’Islanda al largo delle coste liguri – funestata purtroppo dalla morte di un cucciolo, è certamente qualcosa di eccezionale, così come è eccezionale il loro viaggio verso lo stesso di Messina che ha costeggiato, come mostrano le immagini pubblicate da Il Tirreno e su Facebook...

Sviluppo rurale in Toscana: in arrivo 18 milioni di euro per i giovani neo-agricoltori

Il primo bando del Psr 2014-2020 ha visto il coinvolgimento di 2.014 giovani

Nell’ambito del programma di sviluppo rurale 2014-2020, la giunta regionale della Toscana ha approvato un intervento da 18 milioni di euro per sostenere i giovani che vogliano dar vita a un’impresa agricola. Il nuovo “pacchetto -giovani” è destinato a persone fra i 18 e i 40 anni e in una nota la giunta regionale evidenzia...

Vetro, il 13% della raccolta differenziata torna in discarica perché contaminato: come evitarlo

Per migliorare questa importante fetta d’economia circolare è necessario migliorare la qualità dei conferimenti: particolare attenzione al cristallo, che va nell’indifferenziato

La filiera per il recupero degli imballaggi in vetro rappresenta una fetta molto importante dell’economia circolare italiana: il report “L’Italia del riciclo 2019” mostra che «la filiera del vetro nel 2018 ha avviato al riciclo il 76% degli imballaggi immessi al consumo registrando, in valore assoluto, un aumento del 3% rispetto al precedente anno […]...

Il 4 gennaio Piero Pelù e i volontari ripuliscono dai rifiuti la spiaggia della Feniglia

Ciafani: «Il 2020 deve essere l’anno dell’approvazione della legge Salvamare per permettere ai pescatori di fare gli spazzini del mare»

In Toscana per Legambiente e Wwf il 2020 inizia con una mobilitazione nazionale all’insegna della lotta all’inquinamento dai rifiuti nei mari: appuntamento sabato 4 gennaio alle ore 9.45 alla spiaggia della Feniglia di Orbetello (Gr) per la pulizia straordinaria di quel tratto di costa. All’iniziativa parteciperanno, tra le altre, anche le associazioni: Aigae (associazione italiana...

Egec e l’importanza della comunicazione per migliorare lo sviluppo della geotermia

Dumas: «L'energia geotermica viene da sotto terra, è un'energia che non si vede immediatamente. Ciò rende ancora più importante il dialogo con aziende, decisori e cittadini»

Philippe Dumas, segretario generale del Consiglio europeo per l’energia geotermica (Egec), ha scelto un’emittente televisiva italiana per spiegare la necessità di una migliore e maggiore comunicazione volta ad approfondire i temi della geotermia, come contributo essenziale allo sviluppo sostenibile di questa fonte rinnovabile. «L'energia geotermica viene da sotto terra, è un'energia che non si vede...

Griglie per bloccare i rifiuti sui canali principali del Padule di Fucecchio

Dagli Amici del Padule di Fucecchio una proposta al Consorzio di Bonifica ed all'Assessorato all'Ambiente della Regione Toscana

Come è noto, la presenza di plastica nelle acque dei fiumi e del mare è divenuta  un'emergenza ambientale a livello globale, seconda per gravità soltanto al cambiamento climatico. Le conseguenze sono drammatiche sia a causa dell'ingresso nelle catene alimentari delle sostanze tossiche contenute nei micro frammeti di plastica, sia  per l'ingestione diretta di manufatti da...

Rifiuti, alla Toscana del sud altri 1,8 milioni di euro per migliorare la raccolta differenziata

Nell’Ato si stima che nel 2019 la raccolta differenziata sia salita del 5%, quasi il doppio rispetto all’anno precedente

L’Ato Toscana sud e Sei Toscana – ovvero il gestore unico per il servizio integrato dei rifiuti urbani nei 104 Comuni del territorio – hanno sottoscritto stamani un accordo per destinare un ulteriore tranche di 1,8 milioni di euro (aggiuntiva al finanziamento già erogato di 3,6 milioni) ad interventi di sviluppo della raccolta differenziata finanziati...

Rifiuti, da Geofor nuovi automezzi per la raccolta rifiuti sul territorio

A bordo ci saranno anche i 178 operatori internalizzati dalla società attraverso la decisione del cda arrivata alla metà di dicembre

A partire dai prossimi giorni, con l’arrivo del nuovo anno, sul territorio dei Comuni serviti da Gefor faranno il loro ingresso anche nuovi mezzi per effettuare i servizi di raccolta rifiuti nell’area pisana: la flotta di automezzi ha raggiunto i piazzali aziendali di Ospedaletto il giorno della Vigilia di Natale ed è ormai pronta a...

Futuro Vegetale, dalle piante le soluzioni per la società del domani

Aperte fino all’8 gennaio le iscrizioni al Master dell’Università di Firenze che coniuga ricerca botanica, sociale e progettuale

Un master unico in Italia, un contributo innovativo per affrontare la complessità del mondo contemporaneo secondo un’ottica nuova, che trae ispirazione dalla vita delle piante. E’ il Master di primo livello “Futuro Vegetale. Piante, innovazione sociale e progetto”, organizzato dall’Università di Firenze e coordinato dal neurobiologo vegetale Stefano Mancuso e dal sociologo Leonardo Chiesi. Il percorso mette a confronto e fa reagire...

Da DTE²V e CoSviG un bando per sostenere lo sviluppo tecnologico delle piccole imprese

In palio 7 voucher pari al 70%, 50% o 25% di sconto per accedere al servizio Inn.P.A.T., con condizioni particolarmente vantaggiose per le imprese con sede nei Comuni geotermici

All’interno di un contesto in continuo cambiamento l’innovazione è un elemento chiave per conseguire uno modello di sviluppo sostenibile nel tempo, ma – soprattutto per le medie e piccole imprese, che rappresentano la larga parte del tessuto produttivo regionale – non sempre nell’organico aziendale sono presenti le competenze necessarie per muoversi autonomamente nel percorso necessario...

Rifiuti, schiacciare (bene) una bottiglia di plastica fa la differenza

Se la bottiglia è piena, o accartocciata troppo bene, questa rotolerà all’infinito sul nastro degli impianti di selezione o avrà conseguenze negative sull’avvio a riciclo: basta un gesto per migliorare

La legge di Bilancio appena approvata introduce una nuova tassa sulla plastica, con l’ambizione di scoraggiare l’impiego di quegli imballaggi monouso realizzati senza l’impiego di materiali riciclati o biodegradabili, ma sono necessarie azioni incisive anche per migliorare il recupero di tutti gli imballaggi plastici in commercio. Nonostante le varie iniziative “plastic free” nel 2018 l’Italia...

I siti di trapianto di Posidonia oceanica in Toscana

Life Seposso: Arpat ha presentato una ricognizione dei progetti sottoposti a VIA e Verifica di assoggettabilità, che possono determinare un impatto sulle praterie di Posidonia

Nell’ambito del progetto Life SEPOSSO, si sono tenute a Ischia (NA) varie attività tra cui la seconda serie di immersioni tecnico-scientifiche, dopo quelle del 2018. Le attività hanno visto il coinvolgimento simultaneo degli operatori subacquei dei vari partner del progetto: ISPRA, ARPA Toscana, Università di Roma “Tor Vergata“, Università di Palermo (DISTeM). Oltre al monitoraggio...