Green Toscana

Revisione del Piano del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Legambiente: no a stravolgimenti dei confini

Si riavvii l’iter per l’istituzione dell’Area marina protetta partendo dalla proposta Matteoli

Qualche giorno fa, l’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ha annunciato che «A poco più di dieci anni dalla sua approvazione, pur tenendo conto della variante del 2017 relativa alla zonazione a mare dell’isola di Capraia, è partito l’iter finalizzato alla revisione del Piano del Parco che andrà a rivedere la zonazione dell’area protetta e ad...

I fuochi di San Giovanni e Mimmo iddu Cavallo

La storia di un'amicizia e di una guerra di bimbi nell'Elba di 50 anni fa

L’amico Gaudenzio Coltelli mi ha chiesto di raccontare una storia dei fuochi di San Giovanni a Marciana Marina e, mentre ci pensavo, è saltato fuori dalla memoria e dal tempo uno di quei fratelli dimenticati con i quali dividi i luminosi, velocissimi e interminabili giorni in cui i bimbi cominciano a annusare la vita. Questa...

Geotermia, dalle royalties risorse preziose contro l’emergenza coronavirus

Saranno centrali anche dopo la crisi sanitaria. I sindaci: «Avranno un ruolo fondamentale per favorire la ripresa dei nostri territori quando l'emergenza sarà finita». CoSviG: «Siamo a disposizione dei territori»

Solidarietà verso le aree italiane più colpite dalla pandemia in corso, impiego delle risorse per fronteggiare l’emergenza sul proprio territorio e predisposizione di un volano di sviluppo per la fase immediatamente successiva alla crisi sanitaria: sono questi i punti cardine che ruotano attorno alle royalties garantite dalla geotermia proposti dai Comuni geotermici – e presentati...

Coronavirus: in Toscana atteso un calo produttivo tra il 25 e il 50%. Il Consiglio regionale approva una risoluzione unitaria

I settori più colpiti sono il turismo e il commercio. In difficoltà i distretti industriali. Dalla giunta regionale già una ventina di provvedimenti per contrastare gli effetti della crisi

Nella sua comunicazione al Consiglio regionale sugli aspetti socio-economici legati all’emergenza coronavirus, l’assessore regionale al bilancio, Vittorio Bugli, ha detto che «Anche se è difficile fare previsioni, visto che i dati mutano in continuazione, l’impatto dell’emergenza coronavirus sul tessuto economico toscano sarà assai importante. Il calo atteso delle produzioni è previsto tra il 25 e il...

Covid-19, accolta la richiesta delle farmacie pubbliche toscane: via le accise sull’alcool ad uso alimentare

Confservizi Cispel Toscana: il costo dell’alcol a uso alimentare passa da 15 a 5 euro il litro

Grazie all’impegno di Confservizi Cispel Toscana, l’alcool a uso alimentare costerà due terzi in meno, passando da 15 a 5 euro il litro. Più facile per le farmacie di tutta Italia poterlo utilizzare per la realizzazione nei propri laboratori galenici di gel disinfettanti a basso costo. Alfredo De Girolamo, presidente di Confservizi Cispel Toscana, e Alessio...

Appunti sparsi da dentro la pandemia

Quanto può esser triste stare lontani più di un metro. Le riflessioni di Fausto Ferruzza, presidente di Legambiente Toscana

Messaggio (1) Per giorni, lo ammetto, ho fatto persino fatica a scrivere. Dopo l’enorme sottovalutazione della prima fase, all’incredulità è subentrata, piano piano, la consapevolezza acre che stava capitando davvero. A noi. A noi tutti. Alla nostra specie, non a un popolo in particolare. Poi, ancora più subdola e terribile, ha fatto capolino la paura....

Coronavirus, ecco come la Toscana gestisce i rifiuti provenienti da strutture socio-sanitarie

È stata emanata una nuova ordinanza per assicurare «la massima cautela» nella gestione dei rifiuti che provengono da strutture socio-sanitarie residenziali della Toscana dove siano presenti cittadini risultati positivi alla Covid-19 in quarantena obbligatoria

I servizi pubblici essenziali alla cittadinanza, come la gestione rifiuti, stanno dando il loro contributo alla cittadinanza proseguendo le attività anche durante la pandemia in corso, ma sono molti i cambiamenti introdotti per far fronte all’emergenza. Dopo l’ordinanza emessa dalla Regione Toscana a metà marzo per gestire i rifiuti secondo procedure di sicurezza sia per...

A Prato e Lucca 16 mln di euro per il rinnovo del parco bus, contro l’inquinamento atmosferico

Ceccarelli: «Risorse importanti che saranno utilizzate allo scopo di svecchiare i parchi mezzi e promuovere il miglioramento della qualità dell’aria nelle nostre città»

La qualità dell’aria in Toscana è in costante miglioramento negli ultimi anni, sebbene permangano alcune criticità storiche: tra le aree più colpite dall’inquinamento atmosferico spiccano al piana fiorentina e quella lucchese, mentre le fonti emissive più critiche rimangono il riscaldamento degli edifici e il traffico veicolare. Gli investimenti volti a migliorare il trasporto pubblico locale...

Coronavirus, l’ambiente prima e dopo

Nel dibattito in corso sulla gravissima e inedita situazione del paese, l’accento è giustamente posto sul dopo. Sarà infatti con la ripartenza che dovremo fare i conti per riuscire a lasciaci alle spalle e rimediare ai troppi disastri e danni  procurati al paese. Ma parchè il dopo sia quello giusto, deve essere altrettanto chiaro il...

Ecoballe, Piombino (ri)lancia l’allarme: «Oltre 40 giacciono ancora nei fondali marini»

«Tutte le attività che erano già iniziate per il recupero sono state bloccate. È essenziale un celere intervento». Poi quei rifiuti andranno smaltiti

«A seguito della contestazione da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) della nomina del contrammiraglio Aurelio Caligiore a commissario straordinario del governo tutte le  attività che erano già iniziate, volte al recupero delle ecoballe ancora presenti nel nostro golfo, sono state bloccate». A lanciare nuovamente l’allarme è il sindaco di Piombino, Francesco...

Coronavirus, Termine: nel distretto geotermico «è tempo che le istituzioni ed Enel facciano la loro parte»

Un secondo dopo la difesa della salute dei nostri cittadini dobbiamo pensare ad aiutare il nostro settore produttivo, tanto più nel nostro distretto geotermico,  in difficoltà ormai da tempo. Abbiamo la responsabilità di stare al fianco delle  imprese e dei  lavoratori. Come amministrazione comunale abbiamo definito una serie di aiuti economici a tutte quelle realtà...

In Toscana, con Energicamente didattica a distanza al tempo del Covid-19

Estra, Legambiente e La Fabbrica di Milano fanno formazione digitale su innovazione energetica e consumo sostenibile

In un momento di grande difficoltà per il Paese, Estra - uno degli operatori leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo anche nella vendita di energia elettrica – rilancia “Energicamente”, il progetto educativo di e-learning sui temi dell’innovazione energetica e del consumo sostenibile, realizzato in collaborazione con Legambiente...

Bandi Prima 2020: scadenze prorogate a metà maggio

70 milioni di euro a disposizione della Ricerca e Innovazione nel settore agricoltura sostenibile e gestione delle risorse idriche nel Mediterraneo

La Partnership on Research and Innovation in the Mediterranean Area (Fodazione PRIMA), «In considerazione dell’emergenza sanitaria che sta impedendo il regolare svolgimento delle attività lavorative nel nostro Paese e in gran parte dei Paesi euro-mediterranei», ha deciso di prorogare le scadenze per la presentazione delle domande progettuali rispettivamente al 6 maggio per la Sezione 1...

Alla scoperta degli antichi palmenti dell’Isola di Capraia

Iniziativa del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano: 4 i palmenti visitabili

Grazie al progetto Interreg Isole Sostenibili (Isos) l'Ente Parco Arcipelago Toscano sta attivando sull'Isola di Capraia un percorso culturale che riscopre le antiche tradizioni agricole dell’isola con la possibilità di visitare antichi palmenti: vasche scavate nella roccia funzionali alla produzione del vino, perché vi si potevano pigiare i grappoli per ricavarne il succo. Al Parco spiegano che...

In Toscana valori anomali di PM10 il 28 e 29 marzo

Arpat: «Si tratta di polveri provenienti dall'area asiatica e dal nord Africa»

Secondo il Centro regionale qualità dell'aria dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) «Lo scorso fine settimana, le stazioni della rete regionale hanno registrato nei giorni 28 e 29 marzo un diffuso e significativo incremento dei livelli di concentrazione di materiale particolato PM10 i cui valori medi giornalieri hanno superato il relativo valore...

L’emergenza coronavirus cambia i consumi alimentari, la Toscana in difesa dei prodotti locali

L’obiettivo è sostenere i primati del Made in Italy con l’agricoltura toscana, che esprime una realtà straordinaria nell’agroalimentare

La pandemia da coronavirus Sars-Cov-2 non ha bloccato la filiera agroalimentare nazionale, in quanto protagonista di un servizio essenziale alla cittadinanza, ma di certo sta cambiando le abitudini nei consumi alimentari verso quella che dalla Coldiretti – la più grande organizzazione agricola europea –  chiama “spesa di guerra”. In tutta Italia le vendite della Grande distribuzione...

L’Elba scordata, l’Elba cambiata. Veleno scampato alla febbre Spagnola, non alla tubercolosi

L’ultima parte della saga familiare dei “Tarantini”: bettole e microbi e il pescatore di pianura

Prosegue la storia iniziata con “L’isola d’Elba al tempo della Spagnola. La storia di un’epidemia che 100 anni fa cambiò il destino di una famiglia”, seguita da “L’Elba dopo la febbre spagnola. La guerra, foche, tartarughe, tonni e pescecani”. Ecco la terza e ultima parte – con aggiornamento e note - della storia dei Tarantini...

Cartelli pasticciati e un parere dimenticato: cosa succede all’antico acquedotto a Marina di Campo?

Legambiente chiede chiarimenti sui lavori per la telefonia mobile in via del Salandro

Sull’antico acquedotto in Via del Salando a Marina di Campo, nel Comune di Campo nell’Elba, sono in corso lavori per Installazione S.R.B. Telefonia Mobile Iliad Italia Spa, che secondo Legambiente Arcipelago Toscano sono corredati da una cartellonistica di cantiere pasticciata e incompleta, Per questo l’Associazione ambientalista ha scritto al sindaco del Comune di Campo nell’Elba...

Rosignano Marittimo ha approvato il Piano comunale per l’adattamento ai cambiamenti climatici

Brogi: «Ci permette di avere un quadro più chiaro di quelli che potranno essere gli andamenti del clima a Rosignano nel prossimo futuro, in modo da poter realizzare una serie di interventi strutturali che renderanno il nostro territorio più sicuro»

L’emergenza coronavirus non cancella, purtroppo, un’altra gigantesca crisi in corso: quella climatica. Il 2019 è stato l’anno più caldo mai registrato in Europa (il secondo nel mondo), e anche in Toscana non sono mancate temperature record: l’anomalia termica è arrivata a +0,8 °C rispetto al periodo 1981-2010, il che rende il 2019 il quinto anno più...

Salviamo le piante, l’iniziativa di Floramiata che aiuta anche la Protezione civile

Floramiata ha preso l’iniziativa di distribuire le nostre piante gratuitamente a Enti, Associazioni e Residenze Sanitarie Assistite nelle zone limitrofe a Piancastagnaio, sede dell’azienda

Siamo in un momento molto particolare delle nostre vite, la natura ci sta chiedendo di fermarci. Ma la natura non si ferma. Il Covid-19 oltre a colpire il nostro sistema sanitario, ha avuto conseguenze negative per tutti. Le politiche di isolamento sociale, pur necessarie e condivisibili, hanno di fatto bloccato il commercio in uno dei nostri periodi di...

Coronavirus, dalla geotermia toscana 100mila euro per la Lombardia: la proposta dei sindaci

Ciascun Comune sta inoltre valutando come utilizzare le proprie risorse, anche quelle geotermiche, per fronteggiare l'emergenza. Pensando anche al futuro: «Le royalties avranno un ruolo fondamentale per favorire la ripresa dei nostri territori quando l'emergenza sarà finita»

La geotermia toscana non solo come strumento di sviluppo sostenibile, ma anche come mezzo per un atto di solidarietà concreta a favore della Regione italiana in assoluto più colpita dall’emergenza coronavirus, la Lombardia: è questa la proposta cui stanno lavorando i Comuni geotermici, di cui danno notizia in una nota congiunta i sindaci di Pomarance,...

Il comparto della geotermia toscana di fronte alla pandemia da Covid-19

La fornitura di energia è un servizio essenziale per la cittadinanza che viene mantenuto dal settore, in prima fila contro l’emergenza nonostante le difficoltà

Il Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte lo scorso 22 marzo ha introdotto su tutto il territorio nazionale ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'epidemia da Covid-19, sospendendo fino al 3 aprile tutte le attività produttive, industriali e commerciali reputate non essenziali in questa fase di emergenza: la produzione di energia non rientra...

Con l’emergenza coronavirus sta diminuendo l’inquinamento a Firenze? Ecco l’analisi Arpat

Gli effetti di limitazione delle attività antropiche connesse all’emergenza sanitaria Covid-19 sembrano rilevabili prevalentemente nella postazione urbana traffico

Le misure di distanziamento sociale imposte per contenere l’epidemia da coronavirus Sars-Cov-2 hanno avuto effetti sulle concentrazioni di inquinanti atmosferici in Cina, in Europa e in Italia, ma un’analisi puntuale del contesto toscano finora non era disponibile. L’unico dato nel merito è stato diffuso la scorsa settimana dal sindaco Dario Nardella: «A Firenze diminuzione drastica...

Ripresi i conferimenti a Rimateria: la gestione rifiuti si riscopre servizio essenziale

In tutto il Paese l’emergenza sanitaria sta determinando problematiche nel settore dei rifiuti, perché manca un’adeguata infrastruttura impiantistica per gestirli

Con il decreto del 20 febbraio la Regione Toscana ha revocato il blocco dei conferimenti rifiuti negli impianti di Rimateria e «in questi giorni, quindi, l’azienda ha ripreso a lavorare». A confermarlo in una nota congiunta è il Comune di Piombino attraverso il sindaco Francesco Ferrari e Carla Bezzini, assessore all’Ambiente, rispondendo indirettamente al Comitato...

Rifiuti e coronavirus: ecco come cambia la raccolta differenziata, spiegato da Sei Toscana

Le modalità di conferimento cambiano a causa dell'emergenza in corso, seguendo gli indirizzi dell'Istituto superiore di sanità e del Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente

Il conferimento dei rifiuti domestici subisce alcune variazioni a causa dell’emergenza coronavirus. Tutte le persone che non sono positive al tampone e non sono soggette a quarantena obbligatoria devono continuare a fare la raccolta differenziata utilizzando i servizi a disposizione, con alcune piccole accortezze: i fazzoletti per il naso (usati) devono essere gettati nell’indifferenziato (e non nell’organico...

Il ruolo della robotica al tempo del coronavirus, uno studio della Scuola Superiore Sant’Anna

L’Italia pronta a svolgere un ruolo centrale grazie alle idee e al lavoro di molti scienziati

Alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa sono convinti che «L’emergenza causata dal COVID-19 ha aperto un interrogativo cruciale per il futuro dell’umanità: quali sono gli strumenti più efficaci per combattere le epidemie e per garantire la funzionalità del sistema sanitario e la salute dei suoi operatori? Ormai è chiaro che nessun paese del mondo potrà...

Il coronavirus impone uno stop al 38% dei lavoratori toscani

Rossi: dopo l’emergenza necessario «un grande disegno di politica industriale» imperniato sul «bisogno profondo di un equilibrio più rispettoso del rapporto tra uomo, ambiente e natura; tra risorse e sviluppo»

Da oggi, in Toscana come nel resto d’Italia, per contrastare la pandemia da coronavirus sono sospese tutte le attività economiche reputate come non essenziali dal Dpcm del 22 marzo scorso (anche se l’elenco sarà rivisto dopo l’incontro odierno tra Governo e sindacati): secondo la stima elaborata dall’Istituto regionale programmazione economica toscana (Irpet) sono «coinvolti oltre...

Ong contro la pandemia, Cospe: «Responsabilità e solidarietà per vincere la sfida»

«Abbiamo il dovere di metterci a disposizione con la nostra esperienza e le nostre competenze a fianco dei nostri partner, per contenere l’espansione dell’epidemia, per rafforzare le capacità dei sistemi socio-sanitari, e per impedire che a pagare il prezzo più alto siano le fasce più vulnerabili e più povere della popolazione»

Di fronte a quella che l’Organizzazione mondiale delle sanità ha dichiarato essere una pandemia, cioè un’epidemia globale, un’organizzazione non governativa come la nostra, che lavora in Italia e altri 25 paesi del mondo, deve assumere delle regole di comportamento e di contenimento che tengano presente tutti i paesi e i contesti in cui ci troviamo e che...

La Riserva della Biosfera Mab Unesco Isole di Toscana si presenta al mondo della scuola

Il 6 aprile un seminario on-line rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano (soggetto coordinatore della Riserva della Biosfera Isole di Toscana), consapevole che in questo momento di difficoltà per l’intero Paese, il mondo della scuola non si ferma ed anzi necessita ancor di più di supporto e vicinanza, propone ai docenti delle scuole di ogni ordine, (in primis a quelli operanti nel...

Scapigliato, a Rosignano Marittimo in arrivo 10mila mascherine contro il coronavirus

«Appena possibile saranno distribuite prioritariamente agli operatori e alle associazioni di volontariato che operano nell’emergenza, ai titolari delle attività economiche e produttive che continuano ad essere aperte e ai cittadini che presentano maggiore fragilità»

Per far fronte alla pandemia da coronavirus in corso il Comune di Rosignano Marittimo sta predisponendo una fornitura di circa 10.000 mascherine attraverso Scapigliato srl, società attiva nell’economia circolare che ha come socio unico proprio il Comune. «Appena possibile – dichiarano dall’Amministrazione comunale – le mascherine saranno distribuite prioritariamente agli operatori e alle associazioni di...

Coronavirus, Sei Toscana attiva una copertura assicurativa integrativa per i dipendenti

Dini: «Un modo per dimostrare ancora di più la vicinanza e il sostegno a tutti i nostri dipendenti che proseguono, ogni giorno, a svolgere il proprio lavoro con impegno e senso dello Stato ammirevoli»

Sei Toscana, gestore unico dei rifiuti dell’ATO Toscana Sud, interviene nuovamente a tutela dei propri lavoratori integrando la loro copertura assicurativa con una polizza specifica per il Covid-19. La Società ha stipulato oggi un accordo con Generali Assicurazioni che metterà da subito a disposizione di chi dovesse malauguratamente contrarre il coronavirus una serie di misure...

Asa cerca ingegneri assistenti per la progettazione e la direzione lavori

Nonostante l’emergenza coronavirus, al via la raccolta dei curricula. Ceravolo: «Uno sguardo al futuro, quantomai necessario in questa fase di incertezza».

Asa, l’azienda che si occupa del servizio idrico nella provincia di Livorno e in altri Comuni limitrofi è convinta che «In questa fase di grande incertezza le aziende di servizio pubblico hanno la possibilità e il dovere di dare un contributo importante alla ripartenza economica» e per questo ha deciso di lanciare una selezione pubblica...

Al via il percorso di revisione del Piano del Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Anche per stabilire la nuova zonazione a mare e le relative norme di attuazione per le isole di Giannutri, Montecristo, Pianosa e Gorgona

L’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano annuncia che «A poco più di dieci anni dalla sua approvazione, pur tenendo conto della variante del 2017 relativa alla zonazione a mare dell’isola di Capraia, è partito l’iter finalizzato alla revisione del Piano del Parco che andrà a rivedere la zonazione dell’area protetta e ad aggiornare le norme tecniche...

L’Elba dopo la febbre spagnola. La guerra, foche, tartarughe, tonni e pescecani

Continua la saga familiare dei “Tarantini”, prima, durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale .

Pubblichiamo la seconda delle tre parti del racconto iniziato con “L’isola d’Elba al tempo della Spagnola. La storia di un’epidemia che 100 anni fa cambiò il destino di una famiglia”. Buona lettura. Balene e Camice Nere Intanto sull’Isola seminavano i poveri paesi di monumenti ai disgraziati che non erano tornati dalla grande guerra, sperando che...

Agricoltura e pesca, la Regione Toscana propone al governo alcune modifiche al DL “Cura Italia”

Remaschi: emendamenti concertati direttamente con i settori coinvolti

La Regione Toscana ha proposto al governo Conte la rimodulazione di alcune delle misure contenute nel decreto “Cura Italia”, in particolare per quanto riguarda l’agricoltura e la pesca. L’assessore regionale all’agricoltura e foreste Marco Remaschi ha spiegato che «Si va dall’estensione della CIG in deroga ai lavoratori forestali, all’incremento delle risorse del fondo centrale di...

Green List Iucn: candidati due Parchi nazionali toscani

L'Arcipelago Toscano e le Foreste Casentinesi candidati insieme a Gran Sasso- Monti della Laga e Punta di Campanella, il Gran Paradiso rinnova

Cresce in Italia la Green List della Iucn per le aree naturali protette. Federparchi ha annunciato che «E' ormai a buon punto il percorso per la certificazione di qualità di tre parchi nazionali, l'Arcipelago Toscano, le  Foreste Casentinesi e Gran Sasso- Monti della  Laga, e un'area marina protetta, quella di Punta di Campanella in Campania»....

Stop alla geotermia per frenare il coronavirus? Un allarme fuorviante

Non c’è nessuna criticità legata al PM10 nelle aree geotermiche: secondo l’Agenzia europea dell’ambiente questa fonte rinnovabile è anzi tra le più preziose contro l’inquinamento atmosferico

L’inquinamento atmosferico, in particolar modo da PM10 – ovvero il particolato atmosferico con dimensioni inferiori a 10 µm –, sta facilitando la diffusione del coronavirus Sars-Cov-2 in Pianura Padana? È quanto sostiene un position paper pubblicato da 12 ricercatori italiani (di cui abbiamo dato conto qui), che i comitati anti-geotermia stanno declinando in modo molto...

Un’occasione per sottolineare i benefici ambientali della geotermia

«Ad oggi tutti i monitoraggi ARPAT indicano per la Toscana geotermica l’ottima qualità ambientale della produzione industriale, che impiega le migliori tecnologie attualmente disponibili (e in alcuni casi le sviluppa) per evitare o abbattere le contaminazioni»

Tale considero la tesi dei comitati anti-geotermia, con cui condivido l’attenzione alla qualità della vita arrivando però a conclusioni esattamente antitetiche. Andiamo per gradi. Riguardo al tema della salute ho interpellato Fabrizio Bianchi e Liliana Cori dell’IFC del CNR di Pisa, che mi dicono: “Abbiamo avuto modo di consultare i dati diffusi in questi giorni...

Rischio sismico, dalla Regione Toscana un fondo di garanzia a favore dei privati per interventi di riduzione

Può essere utilizzato in alcuni comuni a maggior pericolosità sismica tra cui quelli del Mugello, Garfagnana, Lunigiana e Valtiberina

Su proposta dell’assessore all’ambiente Federica Fratoni, la giunta regionale della Toscana ha deliberato un fondo di garanzia per venire incontro ai cittadini delle aree a maggiore rischio sismico della Regione e spiega che «Il fondo ha lo scopo di agevolare l’accesso ai mutui da parte dei privati proprietari di immobili  che vogliono realizzare interventi nelle...

Raccolta rifiuti, i cittadini toscani ringraziano gli operatori in prima linea durante l’epidemia

«I lavoratori di Sei Toscana, certamente esposti a un rischio inferiore rispetto agli operatori della Sanità che stanno operando veramente in “prima linea”, si sentono parte della macchina pubblica che sta contrastando la diffusione del virus»

Sono tanti i messaggi di ringraziamento che in questo difficile periodo vengono rivolti agli operatori di Sei Toscana dai cittadini. Un attestato di stima e apprezzamento per il lavoro svolto per la comunità dai più di mille dipendenti della società che quotidianamente, nonostante l’epidemia di Covid-19 e nonostante il personale sia per le proprie mansioni...

Concorso per la progettazione del Centro sui Mammiferi Marini a Portoferraio

Insieme Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e Ordine degli Architetti di Livorno

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha firmato un protocollo di intesa con l’Ordine degli architetti paesaggisti pianificatori e conservatori della Provincia di Livorno, per un concorso di progettazione del Centro di interpretazione dedicato al Santuario Internazionale dei Mammiferi Marini Pelagos che sarà realizzato nel centro storico di Portoferraio nell’ex mercato coperto “Le Galeazze”. Nel Protocollo...

Coronavirus, in Toscana si svuotano i mezzi di trasporto pubblico locale: -90%

Ceccarelli: «Stiamo seguendo l'evoluzione di quanto avviene affinchè, pur nella riduzione dell'offerta, restino attivi i servizi essenziali e non venga leso il diritto alla mobilità»

Le misure di distanziamento sociale imposte per contenere la pandemia da coronavirus Sars-Cov-2, inevitabilmente, si stanno riflettendo anche sugli spostamenti della popolazione. Le aziende di servizio pubblico rimangono in prima linea per garantire l’erogazione dei servizi essenziali alla cittadinanza nonostante l’emergenza, ma da una parte alcune modifiche si sono rese necessarie per mantenere un livello...

Da Scapigliato 40mila euro per aiutare i volontari in azione contro l’emergenza coronavirus

«Ci siamo sentiti in dovere, come soggetto che svolge una funzione di interesse generale, di supportare lo sforzo e il sacrificio che il nostro territorio sta compiendo»

Le utility toscane sono già in prima linea, con i loro 20mila lavoratori, per mantenere i servizi essenziali alla cittadinanza anche in questa fase d’emergenza legata all’epidemia da coronavirus, ma in questi giorni si stanno moltiplicando anche le donazioni a sostegno del territorio: è il caso di Scapigliato, società partecipata al 100% dal Comune di...

Coronavirus, andrà tutto bene?

Quando il mondo cambia lo fa sulla base dei rapporti di forza fra le classi sociali e i vari interessi. E le premesse non sono incoraggianti

Sicuramente il mondo non sarà uguale dopo il coronavirus: sarà migliore o peggiore di quello che era fino ad ora? Sarà più egualitario, più civile? Con più giustizia sociale? Ci sarà più o meno libertà? Quando il mondo cambia lo fa sulla base dei rapporti di forza fra le classi sociali e i vari interessi....

Una Conferenza nazionale sull’ambiente: stavolta possiamo farcela

In questi giorni il Gruppo di San Rossore ha proposto una Conferenza nazionale sull’ambiente. Naturalmente da farsi quando saremo tornati alla normalità e potremo riunirci senza rischi virali. Abbiamo già raccolto apprezzamenti e adesioni incoraggianti, chi ci sollecitano a mettere a fuoco fin da ora su siti e internet i temi che in tanti casi...

Rimateria chiede il concordato, il Comune di Piombino lo rivendica come risultato

«Quello che, in astratto, è da considerarsi il preludio del fallimento ritrova il suo elemento di giustificazione anche e soprattutto nel cambiamento di approccio di un territorio e della sua Amministrazione»

Il sindaco Francesco Ferrari e l’assessore all’Ambiente Carla Bezzini sono intervenuti in merito alla «richiesta di concordato preventivo presentata da Rimateria al Tribunale di Livorno», commentando le vicende di un’azienda dove il Comune di Piombino rappresenta il socio pubblico maggioritario. Secondo i vertici dell’amministrazione comunale «la richiesta presentata al Tribunale dalla società è certamente figlia...

Igiene urbana, in Toscana nuove linee guida per tutelare chi lavora nella raccolta rifiuti

Saccardi: «È nostro compito fornire indicazioni e strumenti normativi utili a salvaguardare il più possibile la salute e il benessere dei lavoratori, impegnati in un settore in continua evoluzione e dalle complesse problematiche anche di tipo ambientale»

La Giunta regionale ha deliberato le nuove Linee di indirizzo per la gestione in sicurezza delle fasi di raccolta dei rifiuti nelle aziende toscane di igiene urbana, un settore che in questi giorni continua ad essere in prima linea sul territorio nonostante le criticità dovute all’epidemia da coronavirus in corso, ma che necessita di adeguate...

Coronavirus, come cambia la raccolta rifiuti per chi è in quarantena: il focus di Sei toscana

«I rifiuti, che in via del tutto eccezionale non dovranno essere differenziati, saranno prelevati al domicilio con cadenza bisettimanale»

Sei Toscana, gestore unico del servizio integrato dei rifiuti nei 104 Comuni dell’ATO Toscana Sud, ha avviato, su indicazione e in accordo con le Autorità competenti e in osservanza dell’ordinanza del Presidente della Giunta regionale N°13 del 16 Marzo 2020, le nuove modalità di raccolta dei rifiuti provenienti da abitazioni con presenza di persone positive...

Le misure contro il coronavirus fanno crollare l’inquinamento atmosferico anche in Toscana

Nardella: «A Firenze diminuzione drastica del biossido di azoto e traffico diminuito quasi del 70%. Noi restiamo a casa e anche la natura ringrazia»

Dopo la riduzione dell'inquinamento atmosferico (biossido d’azoto in particolare, ma anche particolato) registrato prevalentemente nel nord Italia nei giorni scorsi, adesso anche in Toscana emerge un miglioramento della qualità dell’aria legato con tutta probabilità alle misure di contenimento messe in campo per affrontare l’epidemia da coronavirus Covid-19. «Una cosa positiva in questa emergenza c’è –...

Valdarno, emergenza coronavirus: tre aziende dell’economia circolare donano 67mila euro

Csai, Tb e Crcm stanno supportando l’Ospedale La Gruccia di Montevarchi e invitano le altre aziende che hanno unità produttive sul territorio a partecipare alla “challenge”

Le aziende attive nel ciclo integrato della gestione rifiuti in questi giorni d’emergenza stanno continuando, in tutta Italia, a garantire i servizi essenziali alla popolazione, continuando a rimanere in prima linea nonostante l’epidemia da coronavirus in corso: un impegno verso la collettività che nel Valdarno si è trasformato in uno sforzo ulteriore, grazie alle di...