A Roccastrada i giovani studenti fanno visita alla stazione ecologica

[21 aprile 2015]

Si è svolta questa mattina la visita guidata delle classi prime dell’Istituto Comprensivo Leopoldo di Lorena di Roccastrada alla stazione ecologica del comune gestita da SEI Toscana. I ragazzi , che in queste settimane hanno seguito un percorso di educazione ambientale con particolare riferimento alla gestione dei rifiuti, visitando anche gli impianti di Futura e di Ecolat a Grosseto, hanno avuto modo di visitare la struttura gestita da SEI Toscana che è stata inaugurata poco più di un anno fa. E’ stato proprio il personale di SEI Toscana ad accogliere i ragazzi, illustrando agli alunni l’organizzazione del lavoro all’interno della stazione ecologica, i mezzi ed il  personale utilizzati, le varie tipologie di raccolta e le principali tematiche inerenti la raccolta differenziata dei rifiuti. Ai ragazzi sono state spiegate anche le funzionalità e l’importanza che la stazione ecologica assume all’interno della gestione comunale dei rifiuti, e sono stati illustrati i percorsi che ogni tipologia di materiale raccolto segue, dal conferimento nel cassonetto sino agli impianti di recupero e di riciclo. Ad assistere alla visita degli studenti, oltre al personale docente, anche l’assessore all’ambiente del comune di Roccastrada, Emiliano Rabazzi e Nunzio D’Appolito di Legambiente (che aiuterà i ragazzi a costruire una piccola oasi ecologica all’interno della scuola). Al termine dell’incontro, sono stati consegnati ai ragazzi gli opuscoli con le indicazioni per fare una corretta raccolta differenziata e alcuni gadget realizzati in materiale riciclato. “Siamo felici di poter dare il nostro supporto a questi progetti di educazione ambientale – commenta Simone Viti, presidente di SEI Toscana –, è molto importante sensibilizzare da subito gli studenti a queste tematiche. Responsabilizzare da subito al problema dei rifiuti significa infatti iniziare un processo di educazione a comportamenti consapevoli e rispettosi della natura che faranno dei nostri ragazzi dei cittadini amanti della città e del territorio in cui vivono”. Per informazioni sui centri di raccolta e stazioni ecologiche della provincia di Grosseto: www.seitoscana.it e numero verde 800127484.