ASA celebra la Giornata dei Servizi Pubblici Locali 2014 aprendo i suoi impianti alle scuole

[2 maggio 2014]

ASA aderisce all’edizione 2014 della Giornata dei Servizi Pubblici Locali del 10 maggio – importante iniziativa di Comunicazione promossa a livello nazionale da Confservizi – con l’apertura straordinaria alle scuole degli impianti di potabilizzazione, fondamentali per il territorio dell’ATO5 Toscana Costa, e della sede ASA di Livorno per osservare da vicino alcuni importanti strumenti di controllo del servizio (il Telecontrollo e il Laboratorio Analisi).

Alle scuole che hanno aderito al Progetto di Educazione Ambientale 2013/2014 sarà possibile fruire di visite guidate nei giorni 7,8,9 maggio presso: gli impianti di abbattimento dell’arsenico e del boro di Franciana (Piombino), l’impianto di deferromanganizzazione di Mortaiolo (Collesalvetti),  la sede aziendale di Livorno, il Museo Archeologico del territorio di Populonia a Piombino (piazza Cittadella n.8).

Si è optato per l’apertura di tali impianti vista l’importanza di queste opere (il più grande impianto in Europa per l’abbattimento dell’arsenico, inaugurato nel 2012, e il più grande impianto al mondo per l’abbattimento del boro, inaugurato nel febbraio 2013), nonché per la validità ed efficacia, anche ai fini didattici, dell’impianto di deferromanganizzazione (dove è possibile osservare come l’acqua rossa di ferro diventi trasparente a seguito del trattamento eseguito dall’impianto).

ASA, inoltre, aprirà alle scuole la sede aziendale di via del Gazometro n. 9 a Livorno, in cui sarà possibile visitare il Telecontrollo e il Laboratorio Analisi. Il sistema di Telecontrollo consente, in tempo reale, il telecomando a distanza e il controllo gestionale diretto di tutti gli impianti e di tutte le reti sia di acqua potabile che di fognatura e depurazione site nel territorio gestito dall’azienda. Il Laboratorio Analisi effettua quotidianamente analisi di controllo della qualità delle acque potabili e anche delle acque reflue (nel 2013, 57.000 analisi di controllo della qualità delle acque potabili distribuite in rete e circa 13.000 analisi di acque di depurazione).

L’apertura di impianti e sistemi di controllo e analisi agli studenti ha l’importante obiettivo di dare visibilità ai servizi che accompagnano i cittadini e le attività produttive 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno e che sono garantiti da risorse umane qualificate e tecnologie d’avanguardia.

GSPL 2014 web