ASA SpA – intervento al depuratore di San Vincenzo

[13 luglio 2016]

In merito al temporaneo divieto di balneazione emesso con ordinanza del Sindaco di San Vincenzo, in seguito al controllo programmato effettuato da ARPAT nella giornata di lunedì 11 luglio 2016, ASA comunica che nel tardo pomeriggio di domenica  10 luglio 2016 si è verificato al depuratore “La Valle” di San Vincenzo, dotato di condotta sottomarina, un guasto meccanico a una delle componenti primarie dello stesso che ne ha compromesso in parte il normale funzionamento.

Nelle giornate di lunedì 11 luglio e martedì 12 luglio mattina, i tecnici ASA hanno concluso la riparazione e subito dopo è stato ripristinato il corretto funzionamento dell’intero sistema di depurazione.

Il superamento dei parametri rilevati da ARPAT previsti per la balneabilità,  è stato quindi estremamente circoscritto e di breve durata, ma ha costretto il Sindaco in via precauzionale per la massima salvaguardia della salute a emettere un’ordinanza di divieto di balneazione per la zona limitatamente all’area interessata.

Tutte le verifiche di funzionamento dell’impianto effettuate dai tecnici specializzati di ASA, ripetute nella giornata odierna, 13 luglio 2016, hanno dato esito positivo tanto da far ritenere che ci sia il pieno rientro di tutti i parametri.

Nella giornata di giovedì 14 luglio 2016 sono previsti nuovi campionamenti da parte di ARPAT per le contro analisi di verifica, salvo condizioni meteo avverse.

Qualora  le contro analisi confermassero il rispetto dei parametri previsti dalla legge, il Sindaco revocherà l’ordinanza temporanea