Auguri al collega riciclatore Roger Milla (Sì, proprio lui, il mitico attaccante del Camerun!)

[9 marzo 2016]

Il ‘leone indomabile’ più famoso nella storia del calcio, l’attaccante camerunense Roger Milla, sta  portando avanti nel suo Paese un progetto dal doppio significato ambientale e sociale. Grazie all’associazione che ha fondato “Cuore d’africa ciottoli ecologici”, ha avviato un’attività di

raccolta e riciclo dei rifiuti di plastica abbandonati dalle strade delle città camerunensi. Bottiglie, sacchetti e contenitori di plastica vengono raccolti, fusi insieme alla sabbia calda e colati in stampi per formare dei ciottoli simili ai nostri sampietrini. Per formarli non serve acqua, poiché, a differenza delle pavimentazioni classiche, l’impasto di plastica e sabbia calda si solidifica in quindici minuti.

Ciò che sta a cuore all’ex calciatore non è soltanto svuotare le città del suo Paese dai rifiuti, ma anche e soprattutto aiutare numerosi giovani disagiati. Fino a questo momento sono stati ingaggiati nel progetto 25 giovani, ma l’obiettivo è arrivare a coinvolgerne molti di più.