Bollette gas

[2 dicembre 2014]

Le criticità legate ai rimborsi di Eni (ex Asatrade) sono di esclusiva responsabilità di Eni stessa. ASA SpA ha svolto il servizio di front office per Eni fino al 30 novembre 2014. Oggi non ha più titolo né strumenti per rispondere ai cittadini sulla vendita del gas.

ASA Spa pertanto ricorda agli utenti che presso gli uffici di via del Gazometro possono essere effettuate solo ed esclusivamente le operazioni che riguardano il Servizio Idrico Integrato (acquedotto, fognatura e depurazione) e che per ogni informazione amministrativa e commerciale gas gli utenti devono rivolgersi alla società di vendita gas con la quale hanno stipulato il contratto.