Cascina (PI): chiarimento ARPAT su strada in costruzione

[10 luglio 2014]

Con riferimento agli articoli apparsi sulla stampa locale in merito alla la strada del `Villaggio Santa Maria’ di San Frediano a Settimo nel Comune di Cascina (Pisa) l’Agenzia precisa quanto segue:

In data 17.03.2014 il dipartimento ARPAT di Pisa ha espresso il proprio parere a seguito di un sopralluogo, effettuato su richiesta del Comune di Cascina, in merito all’utilizzo di materiali da scavo (terra frammista a pezzi di conglomerato cementizio, asfalto stradale, plastica, ferro e legno) nell’ambito della “Realizzazione delle opere di urbanizzazione comparto 2” in località San Frediano, Comune di Cascina (Pisa).

Nella nota ARPAT si faceva notare che il materiale presente al momento del sopralluogo era da considerarsi “rifiuto speciale”, rimettendo la valutazione finale dei provvedimenti da adottare all’Amministrazione Comunale.

Le conclusioni ARPAT corrispondevano alle valutazioni fatte in precedenza (nota del gennaio 2014) anche dal dirigente dell’Edilizia dello stesso Comune, che aveva preso visione della situazione e si era già espresso in tal senso; inoltre ripetuti sopraluoghi della polizia municipale, a fine anno 2013 ed inizio anno 2014, avevano evidenziato la presenza di tale materiale ed anche rappresentato forti dubbi in merito alla provenienza di esso da altri luoghi.

Successivamente il Comune ha emesso un’Odinanza (n. 122 del 8.5.2014) in cui ha chiesto la rimozione dei rifiuti e l’adozione del protocollo standard previsto in questi casi.

La ditta ha inviato al Comune delle memorie difensive, successivamente trasmesse dal Comune ad ARPAT, con la richiesta di supporto.

In data odierna ARPAT ha inviato al Comune le proprie valutazioni ribadendo quanto già precedentemente affermato e facendo presente che l’Amministrazione Comunale, responsabile unica del Procedimento Amministrativo, decide liberamente se far proprie le conclusioni ARPAT o prendere decisioni alternative anche sulla base di altri elementi di cui ARPAT non è a conoscenza.