Completata rimozione materiali radioattivi dalla Ginori

[26 luglio 2013]

Nella giornata odierna si è proceduto, in condizioni di totale sicurezza, alla presenza degli operatori dell’Arpat, alla rimozione dei contenitori di materiale radioattivo, che erano stati ritrovati all’inizio del mese di giugno (vedi notizia) nei locali interrati dello stabilimento di Sesto Fiorentino della Ginori.

I contenitori sono stati presi in carico da Campoverde Srl, società specializzata nella caratterizzazione e smaltimento di questo tipo di materiali.