DOMANI IL SOTTOSEGRETARIO ALL’ISTRUZIONE GABRIELE TOCCAFONDI ALLA SEDE ENEL PER PRESENTARE PROGETTO SCUOLA LAVORO

[16 settembre 2014]

Mercoledì 17 settembre, alle ore 11:00, il Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione Gabriele Toccafondi sarà alla sede Enel di Firenze, in via Q. Sella 79, per presentare il programma di formazione in alternanza scuola lavoro per studenti del quarto e quinto anno degli Istituti tecnici ad indirizzo Tecnologico messo a punto da Ministero dell’Istruzione, Ministero del Lavoro, Regioni, Organizzazioni Sindacali ed Enel.

Insieme a Toccafondi saranno presenti il Responsabile delle Relazioni Industriali di Enel, Mario Gorga, la Responsabile Enel Distribuzione Toscana e Umbria, Debora Stefani, e la Responsabile Personale Enel Distribuzione Toscana e Umbria, Cristiana Bertolli.

145 ragazzi di sette regioni italiane vengono assunti dal Gruppo Enel con un contratto di apprendistato di alta formazione che viene attivato in concomitanza con l’inizio del quarto anno dell’istituto tecnico. Al termine del quinto anno, con la conclusione del percorso scolastico e il conseguimento del diploma tecnico, tenuto conto della valutazione di merito del percorso effettuato in azienda, è programmata una seconda fase di apprendistato professionalizzante della durata di un anno. Gli istituti tecnici interessati alla sperimentazione sono: il “Meucci” di Firenze, l’ “Avogadro” di Torino, il  “Pacinotti” di Mestre, il “Marconi” di Piacenza, il “Marconi” di Civitavecchia, il “Gadda-Fermi” di Napoli, il “Giorgi” di Brindisi.

Gli studenti dell’ITIS Meucci coinvolti nel progetto sono 24 e mercoledì saranno presenti alla sede Enel, per prendere definitivamente servizio, accompagnati dal Preside Emilio Sisi.