Esito analisi suppletive balneazione

[15 giugno 2013]

Concluse le analisi suppletive per valutare la balneabilita’ delle aree che, a seguito dei campionamenti del 10 giugno avevano superato i limiti.

Possono riaprire tutte le aree di balneazione dei comuni di:

– Camaiore

– Carrara

– Livorno (salvo area balneazione Rio Falciao)

– Pietrasanta ( area balneazione Foce fosso Motrone e zona sud foce fosso Fiumetto)

– Viareggio.

Nel corso della mattinata, via via che arrivavano i risultati delle analisi effettuate dal laboratorio Arpat di Pisa, subito dopo le comunicazioni ai Sindaci competenti, i risultati sono stati diffusi sul canale Twitter di Arpat (http://www.twitter.com/arpatoscana) e sul sito Web dell’Agenzia.
Si ricorda altresì che le modalità di effettuazione del monitoraggio delle acque di balneazione sono stabilite dalle norme italiane ed europee e sono, quindi, uguali in tutta Europa.