“Giornata mondiale del vento”: anche Sienambiente festeggia l’eolico

[18 giugno 2014]

Forte del settimo posto nel mercato globale dell’eolico, domenica scorsa, l’Italia ha celebrato la “Giornata mondiale del vento”. Sienambiente ha accolto con favore questa “ricorrenza” essendo impegnata come promotore e gestore, insieme alle società Csai, Sta e Bioecologia, del Parco eolico di Talla (AR). «Il settore industriale eolico ha raggiunto la sua maturità, sia dal punto di vista tecnologico che dal punto di vista economico – si legge in una nota dell’Anev (Associazione nazionale energia del vento) – In un contesto internazionale sempre più caratterizzato dall’incertezza degli approvvigionamenti di combustibili fossili e dalla necessità di porre rimedio ai cambiamenti climatici in corso, i pubblici decisori devono prendere atto dell’importanza strategica dell’energia eolica, che ha contribuito a creare sviluppo e occupazione, ad apportare benefici ambientali e a rendere più indipendente il nostro Paese dal punto di vista energetico». Per avere un quadro di cosa è stato fatto nel settore a livello europeo, cliccando su questo link è possibile vedere un interessante e simpatico video realizzato per l’occasione.