Inaugurato il parco eolico di Talla

[16 aprile 2014]

E’ stato inaugurato, ieri mattina, il parco eolico in località Poggio alle Lame (nel comune aretino di Talla), un progetto condiviso dalle società Csai, Sta, Bioecologia e Sienambiente. L’amministratore delegato di Sienambiente, Luana Frassinetti, si è fatta portavoce di tutte le aziende coinvolte sottolineando come «questa iniziativa rispecchia la volontà delle 4 aziende di giocare un ruolo da protagonisti in questa nuova fase che vede un profondo e ormai indispensabile intreccio dei temi che riguardano l’ambiente, sviluppo, green economy e ricerca.

Oggi – ha spiegato Frassinetti – è quindi un giorno importante perché vediamo concretizzarsi un progetto nel quale abbiamo creduto fortemente e che permetterà un potenziamento della produzione di energia da fonti rinnovabili con relativa riduzione di Co2 rispetto ai combustibili fossili». La potenza nominale di ogni singolo impianto è di 200 kW con una capacità produttiva di 400.000 kWh/anno. Complessivamente quindi si ipotizza una cessione nella rete elettrica nazionale da parte del parco eolico di circa 1.600.000 kWh/anno, pari al fabbisogno medio annuale di circa 760 famiglie (utenze domestiche).

Al comune di Talla sono riconosciute “royalties” per un importo di 12.000 €/anno per 20 anni. Il terreno su cui sorgono gli aerogeneratori può continuare ad essere utilizzato per scopi agro-silvo-pastorali, oltre che per scopi ludico ricreativi (trekking, mountain bike, ecc.). A tal fine sono stati inoltre installati due totem informativi (uno al parcheggio del Parco ed uno in Paese) per facilitare l’accessibilità al sito.