Incendio area impianti di Scapigliato

[4 aprile 2014]

Intorno alle 04.00 di stamani si è sviluppato un incendio nella discarica dell’Area impiantistica di Scapigliato di proprietà del Comune di Rosignano Marittimo e gestita dalla REA Impianti.

L’evento è stato segnalato dal servizio di vigilanza presente 24 ore su 24 nell’area, che ha prontamente avvisato il personale aziendale preposto all’emergenza.

L’incendio ha interessato una porzione del lotto in cui attualmente vengono conferiti i rifiuti, pari a circa 600 mq, compresa una parte dell’argine del lotto stesso.

Le operazioni di contenimento dell’incendio sono iniziate in maniera tempestiva, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cecina, Crocino ed un’autobotte proveniente da Livorno. Lo spegnimento è avvenuto anche con l’ausilio di mezzi antincendio e mezzi d’opera interni.

Alle ore 11.00 circa sono terminate le operazioni di spegnimento, mentre la bonifica dell’area,  è avvenuta tramite lo spostamento e la completa estinzione del materiale combusto in altra area del lotto, utilizzando i mezzi meccanici di proprietà dell’azienda.

L’operazione di asportazione dei rifiuti ha consentito di verificare che l’incendio ha interessato uno strato superficiale di rifiuti di circa 50 cm, dove con tutta probabilità ha avuto origine l’innesco.

L’azienda ha prontamente comunicato l’accaduto alle autorità competenti e nel corso della giornata sono stati eseguiti sopralluoghi da parte della Provincia di Livorno e dell’Arpat.