LIVORNO: DOPO L’INAUGURAZIONE DELLA COLONNINA ENEL PER AUTO ELETTRICHE, ECCO I PRIMI “ELECTRIC DRIVERS”

[11 agosto 2014]

Dopo l’inaugurazione della prima infrastruttura di ricarica Enel in piazza del Municipio a Livorno, avvenuta la scorsa settimana, arrivano i “pioneri” della mobilità elettrica: si tratta dei primi Electric Drivers livornesi che hanno stipulato un contratto “Enel Drive” con Enel Energia presso il Punto Enel di Livorno in via Fiume 55/a.

“Antesignano” della mobilità elettrica livornese è stato Alberto Tognazzi, cecinese, che era presente anche all’evento inaugurale della colonnina e che alcuni mesi ha stipulato un contratto per la sua auto elettrica. Pochi giorni fa, invece, a scegliere l’ “avventura elettrica” è stato Luca Pacini, livornese doc, che ha firmato il contratto “Enel Drive Free Ambiente Pubblico” che propone un prezzo vantaggioso in virtù del consumo. In alternativa, i cittadini possono scegliere anche “Enel Drive Tuttocompreso” che offre prezzi fissi sia per le forniture pubbliche che per le “Home Stations”. La Responsabile del Punto Enel di Livorno, Barbara Simoneschi, si è complimentata con il Cliente per la scelta rinnovando la disponibilità di Enel Energia per tutti coloro che vogliono ricevere informazioni sulla vendita di energia elettrica in materia di mobilità elettrica e di sostenibilità.

La nuova colonnina, installata da Enel Distribuzione, è del tipo Pole Station e può ricaricare a 3kW (slow) o a 22 kW (quick) e garantisce l’alimentazione dei veicoli di nuova generazione così come del parco di veicoli già circolante con una ricarica “intelligente” e “interoperabile”. L’interoperabilità è particolarmente importante perché il possessore del mezzo elettrico, con la sua electric card fornita dal venditore di elettricità, può effettuare la ricarica indipendentemente dal venditore con cui è contrattualizzato. Le infrastrutture Enel consentono così una ricarica innovativa e interamente telegestita da remoto, in cui l’identificazione dell’utente avviene tramite la card dedicata, per un uso semplice, comodo e sicuro della stazione.

La nuova colonnina di Livorno si è aggiunta a quelle già presenti a Pisa, Cascina, Volterra oltre alla rete diffusa nelle altre città del centro Italia come Perugia, Bologna, Forlì, Genova e molte altre. Si tratta di una rete di infrastrutture in continua espansione che si approvvigiona da fonti rinnovabili e che permetterà di ricaricare l’auto anche nel corso di un viaggio. Caratteristiche e posizione delle colonnine sono consultabili sul sito eneldrive.it e utilizzando l’apposita App EnelDrive grazie alla quale è possibile monitorare in tempo reale la rete dell’infrastruttura di ricarica, la colonnina più vicina e se è libera oppure occupata.