LIVORNO, ENEL: ASSUNTI 10 GIOVANI OPERAI UNDER 29

[4 giugno 2014]

Tante giovani facce sorridenti annunciano buone notizie per il mondo del lavoro: questa mattina, infatti, presso il Centro di Addestramento toscano di Enel 43 under 29, diplomati con indirizzo tecnico, hanno firmato il contratto con Enel Distribuzione, che li vedrà lavorare come apprendisti operai nelle province della Toscana e dell’Umbria. Sono gli ultimi ingressi dei tre gruppi che da marzo a oggi hanno preso servizio in Enel Distribuzione Toscana e Umbria quasi 150 operai.

A Livorno saranno operativi 6 nuovi operai. La “Zona di Livorno” svolge servizio per la gestione e manutenzione della rete elettrica della città e della provincia con più unità operative dislocate sul territorio. L’inserimento delle risorse avviene con contratto di apprendistato professionalizzante, nell’ambito del quale è previsto un articolato percorso di formazione e affiancamento, finalizzato all’acquisizione di competenze professionali adeguate al ruolo.

Ad accogliere i nuovi assunti i vertici Enel dell’Italia centrale: Gianluigi Fioriti, Responsabile Area Centro Enel Infrastrutture e Reti; Debora Stefani, Responsabile rete elettrica Toscana e Umbria; Cristiana Bertolli, Responsabile Personale Enel Distribuzione Toscana e Umbria, il Responsabile “Enel Zona di Livorno” Alberto Breschi e gli altri Responsabili di Zona della Toscana e dell’Umbria.

I nuovi ingressi rientrano nelle 1.500 nuove assunzioni previste entro il 2014 nell’ambito del piano di ricambio generazionale per sostenere i piani di sviluppo dell’azienda, concordato con le sigle sindacali del settore elettrico. Assunzioni vengono fatte anche in Enel Energia.