Lunedì 30 maggio possibili disagi per sciopero nazionale igiene ambientale

[27 maggio 2016]

Sei Toscana, l’azienda incaricata della gestione dei rifiuti nel territorio dell’Ato Toscana Sud, informa la cittadinanza che è previsto per lunedì 30 maggio lo sciopero nazionale del comparto di igiene ambientale indetto da Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel per il rinnovo del CCNL Federambiente.

L’astensione collettiva dal lavoro è indetta per l’intera giornata e potranno pertanto verificarsi disagi a tutte le attività: spazzamento, raccolta rifiuti (sia stradale che domiciliare), servizi amministrativi, customer care, sportelli al pubblico e centri di raccolta.

Il gestore comunica che saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi previsti dalla legge 146/90 e successive modifiche e dell’accordo nazionale di settore del 1 marzo 2001.