Il presidente di Revet Recycling: “Toscana in linea con la circular economy che ci chiede l’Europa”

[21 giugno 2016]

Nell’ambito della premiazione dei comuni ad economia circolare, che saranno premiati per i loro acquisti verdi daRevet e Revet Recycling, il presidente Alessandro Canovai ha ricordato che «Proprio qui in Toscana, dove spesso lo sport preferito è il “bartalismo” dove è sempre tutto da contestare, tutto sbagliato, tutto da rifare –siamo da tempo perfettamente in sintonia con la circular economy che ci chiede l’Europa e abbiamo solo da valorizzare le nostre molte esperienze. Se ci guida la onestà intellettuale di paragonare realtà dimensionalmente e infrastrutturalmente simili nel nostro paese – ha concluso Canovai – in tema di raccolta di differenziata e riciclo, emerge che la Toscana se non è prima, sicuramente è tra le prime e che gli sforzi profusi in questi ultimi anni stanno dando buoni risultati, grazie anche ad un meditato disegno strategico attuato dai soci di Revet e al contesto normativo nazionale che attraverso i Consorzi di filiera ha dato solidità alla iniziativa».