Prima segnalazione di nidificazione tartaruga Caretta caretta in Toscana

[3 ottobre 2013]

ARPAT e Università di Siena sono state allertate stamani dal Comandante Giannoccaro della Capiteneria di Porto di Piombino per il ritrovamento di 22 piccoli esemplari di tartaruga marina comune (Caretta caretta) sulla spiaggia di Scarlino.
Sono stati alcuni cittadini che hanno notato le piccole tartarughe muoversi sulla spiaggia; Subito dopo 19 tartarughe hanno raggiunto le acque del mare ed hanno preso il largo senza alcuna difficoltà.
Tre tartarughe non sembravano invece in condizioni ottimali e sono state trasportate dai biologi all’Acquario di Livorno per monitorare il loro stato di salute prima della loro liberazione in mare che avverrà quando le condizioni per gli ‘animali saranno giudicate idonee.
Si ribadisce l’importanza del lavoro di rete di tutti i soggetti che operano con il coordinamento dell’Ossertorio Toscano dei cetacei e tartughe marine .