Proseguono i seminari di Sei Toscana per amministratori e tecnici dei Comuni dell’Ato Toscana sud

[1 giugno 2017]

Proseguono nel mese di giugno i seminari che Sei Toscana organizza e rivolge ad amministratori e tecnici dei 105 Comuni dell’Ato Toscana sud, iniziati lo scorso marzo con il successo della giornata dedicata ai centri di raccolta. Si tratta di incontri di formazione e informazione che Sei Toscana intende proporre ciclicamente e che riguardano specifiche tematiche legate ai rifiuti e ai servizi. Gli incontri, dallo spiccato taglio tecnico, saranno anche l’occasione per analizzare eventuali criticità e spunti di miglioramento alla luce del primo triennio di gestione. Il prossimo appuntamento è in programma martedì 13 giugno, con il seminario tecnico dal titolo “Modelli di raccolta al servizio del territorio e della tariffa puntuale. Esperienze italiane a confronto”. Il seminario intende approfondire, discutere e condividere la tematica dei modelli di raccolta, partendo da quelli attualmente messi in pratica oggi per arrivare a prendere in considerazione quelli possibili ed attuabili, con uno sguardo a ciò che avviene intorno a noi. Il seminario si aprirà alle ore 9:30 con un saluto istituzionale del presidente di Sei Toscana, Roberto Paolini e vedrà a seguire gli interventi di ospiti provenienti da altre realtà di gestione, mettendo così in luce e confrontando le varie esperienze realizzate nel territorio nazionale. Il Direttore Tecnico di Sei Toscana, Giuseppe Tabani presenterà invece i dati relativi ai modelli attuati, con un focus sulle criticità riscontrate e le conseguenti proposte di miglioramento e di attuazione per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Ad Elisa Billi, facente funzioni direttore generale Ato Toscana Sud, spetterà invece il compito di trarre le conclusioni della giornata con uno sguardo alle prospettive future.