Raccolta del monovetro a Montevarchi e Bucine: tanta partecipazione all’incontro pubblico sull’avvio del nuovo servizio

[10 marzo 2016]

Grande partecipazione di cittadini all’incontro pubblico di Levane sull’attivazione del nuovo servizio di raccolta del vetro nei comuni di Montevarchi e Bucine. In queste settimane infatti, a Levane e Mercatale, è stata introdotta la raccolta del monovetro, con gli imballaggi in vetro che dovranno essere conferiti separatamente da quelli in plastica, alluminio e tetrapak. Per permettere ai cittadini di svolgere il servizio nel miglior modo possibile, in questi giorni gli operatori di Sei Toscana hanno posizionato nelle due frazioni comunali le campane stradali di colore verde destinate alla raccolta del solo vetro, mentre per gli altri imballaggi (plastica, alluminio, tetrapak) si dovranno utilizzare gli appositi cassonetti stradali con coperchio di colore giallo. Durante l’incontro pubblico al circolo ARCI di Levane, gli amministratori di Montevarchi e di Bucine, assieme ai tecnici di Sei Toscana, hanno illustrato ai cittadini le nuove modalità di raccolta, fornendo ogni chiarimento in merito e rispondendo alle domande delle tante persone presenti. Mercoledì prossimo 16 marzo, alle 21, è previsto un secondo incontro con i cittadini nella frazione di Mercatale, presso il Circolo ARCI in via Verdi. L’introduzione della raccolta monovetro è stata decisa dalle due amministrazioni valdarnesi, in accordo con il gestore Sei Toscana e ATO Toscana Sud, per rinnovare il proprio impegno sui temi della corretta gestione dei rifiuti. L’obiettivo è quello di intercettare materiali correttamente separati alla fonte e quindi aumentare la percentuale di raccolta differenziata delle varie frazioni merceologiche, assicurando così una corretta gestione finalizzata al recupero di materia, secondo quanto previsto dalla normativa europea e nazionale nonché dalla programmazione regionale e provinciale. Nelle prossime settimane inoltre, Sei Toscana in collaborazione con le amministrazioni comunali, proseguirà la campagna informativa rivolta ai cittadini per far sì che tutti abbiano gli strumenti per effettuare una corretta raccolta differenziata e una gestione dei rifiuti consapevole e attiva, limitando il reiterarsi di quei comportamenti scorretti che comportano danni economici a svantaggio dell’intera comunità.