Raccolta porta a porta: tutto pronto per l’avvio del servizio in un altro comune della Toscana del sud

[9 febbraio 2017]

Riprendono le attività di informazione al cittadino in vista dell’attivazione di nuovi servizi di raccolta porta a porta promosse da Sei Toscana in collaborazione con le amministrazioni comunali della Toscana del sud e l’autorità di ambito. Dopo le attivazioni del servizio di raccolta domiciliare che nel 2016 hanno interessato i comuni di Asciano, Marciano della Chiana, Pienza, Rapolano Terme e Roccastrada, il 2017 parte con l’avvio del porta a porta a Lucignano. Stasera si terrà il secondo incontro pubblico con i cittadini per illustrare le nuove modalità di raccolta domiciliare che interesseranno a breve il territorio comunale.  Al primo incontro, svoltosi lunedì scorso, sono state molte e molto interessate le persone hanno voluto essere presenti, con tante domande e relative risposte sul servizio, in uno scambio proficuo di idee e impressioni che permetteranno agli utenti di iniziare il nuovo servizio di raccolta con una coscienza più piena delle nuove modalità di conferimento dei propri rifiuti. Come sempre, l’importante e significativa riorganizzazione del servizio è stata affiancata da una campagna di informazione capillare promossa dall’amministrazione comunale e Sei Toscana, che, oltre agli incontri pubblici, prevedrà la distribuzione dei kit per differenziare e del materiale informativo ad ogni utenza. L’obiettivo su cui Sei Toscana, l’autorità di ambito e le amministrazioni comunali stanno lavorando attraverso le attivazioni di servizi di raccolta specifici è quello di incrementare la percentuale di raccolta differenziata e di aumentare il recupero di materia attraverso l’avvio a riciclo, secondo quanto previsto dalla normativa europea e nazionale nonché dalla programmazione regionale e provinciale. Per tutte le informazioni relative ai servizi di raccolta: numero verde Sei Toscana – 800127484 – oppure sito internet www.seitoscana.it.