RAEE@scuola: ultimi giorni di raccolta per le scuole del Val d’Arno

[3 marzo 2016]

Gli alunni delle classi quarte e quinte elementari e I, II, III media di San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini e Montevarchi hanno ancora poco tempo a disposizione per raccogliere in maniera differenziata i propri piccoli RAEE. Il progettoRAEE@Scuola sta infatti volgendo al termine e il prossimo sabato 5 marzo sarà il termine ultimo per completare le attività di raccolta differenziata di questi specifici rifiuti. I bambini e gli insegnanti dal 17 febbraio hanno iniziato a portare da casa a scuola i propri piccoli rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Questi sono stati raccolti in appositi contenitori posizionati all’interno delle scuole e ogni settimana ritirati dagli addetti di Sei Toscana, il gestore del servizio di igiene urbana della Toscana del sud, provvedendo a trasportarli ai centri di raccolta comunali e soprattutto a pesarli prima di conferirli negli appositi contenitori. Il prossimo sabato, al termine delle tre settimane previste per la raccolta, verranno tirate le somme e dichiarati i vincitori del concorso. In ogni comune, la scuola che avrà raccolto il maggior quantitativo di Piccoli Apparecchi Elettronici in proporzione al numero totale di alunni della scuola, riceverà un computer portatile. La scuola che tra tutte le partecipanti avrà raccolto il maggior quantitativo di rifiuti elettrici ed elettronici in proporzione al numero totale di alunni della scuola, riceverà una LIM. Il progetto RAEE@scuola, promosso dall’ Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dal Centro di Coordinamento Raee (CdC RAEE), con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, a cura di Ancitel Energia e Ambiente, coinvolge oltre 50 comuni su tutto il territorio nazionale. L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, ha previsto non solo una campagna di informazione sui RAEE, ma anche appunto un’attività sperimentale di micro raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici all’interno degli istituti scolastici. Testimonial d’eccezione del progetto è Baz, famoso personaggio del mondo dello spettacolo e comico della trasmissione Colorado. Oltre apparire su tutto il materiale informativo che verrà distribuito alle scuole, Baz ha già realizzato tre filmati a sostegno dell’iniziativa, visibili sul sito del progetto raeescuola.it o tramite Youtube.