RI-Creazione anche a Natale, con i laboratori di riuso creativo

[14 dicembre 2017]

Realizzare le decorazioni natalizie con le proprie mani, grazie al fai-da-te e, soprattutto, al riciclo creativo è molto più divertente e originale rispetto a ciò che è possibile trovare in vendita nei negozi. Non solo, fare “addobbi riciclati” aiuta l’ambiente e le nostre tasche, regalando a noi e ai nostri cari un Natale veramente green. In fondo basta davvero poco: un po’ di fantasia, tanta voglia di divertirsi e un po’ di materiale recuperato in casa altrimenti destinato a finire nel cassonetto. Lo sanno bene gli insegnanti e i bambini che partecipano ai percorsi laboratoriali di RI-Creazione, che proprio in questi giorni, insieme ai nostri educatori, stanno scoprendo il valore del riciclo creativo insieme alla necessità di non sprecare. E’ possibile riutilizzare di tutto o quasi: dai bicchieri alle bottigliette di plastica, passando per le vecchie lampadine o i barattoli delle conserve. Cannucce, vecchie scatole e rotoli di carta possono diventare simpatiche decorazioni, originali e a costo praticamente zero. Fortunatamente nel nostro Paese negli ultimi anni si consolida sempre più la tendenza al riuso, come dimostra anche un recente studio di Codacons, con le famiglie che riutilizzeranno gli addobbi dello scorso anno e ricorreranno al fai-da-te per abbellire albero e casa. Ma accanto al riuso, crescono anche le raccolte differenziate: i dati raccolti da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo di Imballaggi a base cellulosica) parlano anche di un incremento di oltre 120mila tonnellate di carta e cartone raccolte nel periodo natalizio. Le principali indiziate di tanta produzione sono le confezioni di panettoni, pandori e torroni, ma anche scatole, sacchetti e carte da regalo. E allora perché non partire proprio dalla carta che abbiamo in casa per convertire questo materiale anziché gettarlo via? Basta armarsi di colla, forbici, matita, stuzzicadenti, scotch, una cucitrice e un po’ di carta. Andrà benissimo quella ricavata da vecchi giornali, libri danneggiati o quella conservata da stampe sbagliate. Adesso serve solo un po’ di fantasia e siete pronti per realizzare le vostre decorazioni natalizie all’insegna dell’ambiente e del riciclo!

Qui sotto la photogallery delle decorazioni natalizie riciclate realizzate dagli studenti all’interno del progetto RI-Creazione