A Scandicci un nuovo parco giochi in plastica riciclata

[4 marzo 2014]

Un nuovo parco giochi fatto con i profili realizzati da Revet Recycling riciclando le plastiche eterogenee delle raccolte differenziate toscane, va ad aggiungersi ai tanti che già costellano il territorio della nostra regione.

L’ultimo in ordine di tempo si trova a Scandicci, ed è stato commissionato e pagato dall’associazione dei commercianti del Viottolone, che ne ha affidato la realizzazione alla Urban design srl, sempre di Scandicci.

Nel piccolo polmone verde del quartiere sono stati dunque installati una torre scivolo, un’altalena e due panchine, che avranno il pregio di resistere praticamente all’infinito, visto che a differenza del legno sono inattaccabili dalle muffe e dagli agenti atmosferici.