Si avvia la raccolta porta a porta a Giglio Porto

[1 giugno 2017]

Prende il via oggi il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti indifferenziati per i residenti in località Porto a Isola del Giglio. I residenti nelle vie circostanti l’area portuale (via del Castello, via Cavero, via Mazzini, via Giotto, via di Valle San Giorgio, via Trento, via delle Cote, via Fiume, via Cadorna, via Piave, via De Revel, via Umberto I°, via Diaz, via Zara, via Saraceno, via delle Cannelle, piazza Giuseppe Rum, via Provinciale, via Canonica, via dell’Asilo, via Oreglia) dovranno conferire i propri rifiuti indifferenziati all’interno di sacchetti ed esporli di fronte la propria abitazione dalle 6 alle 10:30 del mattino. Gli operatori di Sei Toscana ritireranno i rifiuti ogni mattina (dal lunedì alla domenica compresi) sino al prossimo 30 di settembre. A partire dal 1 ottobre saranno poi riposizionati i cassonetti stradali nelle vie interessate dal servizio. La novità è stata introdotta dall’amministrazione comunale di Isola del Giglio, in accordo con il gestore Sei Toscana ed Ato Toscana Sud, che ha deciso di rimuovere i cassonetti stradali per il conferimento dei rifiuti indifferenziati per evitare l’emissione di possibili cattivi odori con l’arrivo del caldo estivo. “Abbiamo deciso di continuare questo particolare servizio di raccolta per rendere sempre più accogliente la nostra isola ai tanti turisti che ogni anno ci scelgono come meta delle proprie vacanze – commenta il sindaco di Isola del Giglio, Sergio Ortelli –. La scelta di togliere i cassonetti stradali dell’indifferenziato dalla zona del porto consentirà di offrire subito alle persone che sbarcano sull’isola un ottimo biglietto da visita. Tengo a precisare che rimarranno comunque le postazioni per la raccolta differenziata, segno tangibile dell’attenzione che il Comune, e i suoi cittadini, hanno nei confronti del proprio splendido territorio”. Nelle vie interessate dalla raccolta porta a porta, saranno regolarmente presenti i cassonetti per il conferimento di carta e cartone e del multimateriale (vetro, plastica, alluminio e tetrapak) che dovranno essere utilizzati come sempre dai cittadini. L’amministrazione comunale e Sei Toscana ricordano inoltre che è attivo il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti e degli sfalci e potature: per usufruire del servizio è possibile chiamare il numero verde (gratuito sia da cellulari che da rete fissa) – 800127484 –, attivo dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12:30 e dalle 14 alle 16:30. Il venerdì dalle 9 alle 12:30. E’ possibile effettuare la prenotazione del ritiro anche compilando il modulo online sul sito internet di Sei Toscana, www.seitoscana.it, oppure inviando una mail di richiesta a ingombranti@seitoscana.it.