Siena e gli operatori di Sei Toscana protagonisti di un documentario della Public Service International

[13 aprile 2017]

Gli operatori di Sei Toscana sono stati chiamati a rappresentare i servizi di igiene ambientale dall’Internazionale dei Servizi Pubblici ovvero la, la federazione internazionale che raggruppa più di 20milioni di lavoratrici e lavoratori dei servizi pubblici e che rappresenta 669 sindacati in 154 paesi di tutto il mondo. Adesso la PSI è in procinto di creare una serie di cortometraggi che esaminano e celebrano il lavoro che i loro iscritti svolgono quotidianamente. Come parte di questo processo è stata presa ad esempio l’esperienza lavorativa degli operatori di Sei Toscana nel contesto unico della città del Palio. L’azienda ha accolto con interesse l’invito a prendere parte a questa interessante iniziativa e così dopo il progetto Eroi, in cui le donne e gli uomini di Sei Toscana sono stati oggetto di un lavoro nell’ambito della prestigiosa manifestazione Cortona on the Move, ancora una volta i dipendenti Sei Toscana si trovano di fronte alle macchine fotografiche e alle videocamere. Per documentare il loro lavoro e l’importanza di un servizio pubblico essenziale per il territorio, infatti, oggi giovedì 13 aprile, due cineoperatori hanno seguito l’intera giornata lavorativa di due addetti di Sei Toscana che a Siena hanno svolto il servizio di raccolta differenziata del cartone alle utenze non domestiche della città. Le riprese hanno interessato tutti gli aspetti che legano le persone al loro lavoro, dall’entrata in servizio, fino alla fine del turno. La serie di cortometraggi sarà infine al Congresso PSI nel mese di Novembre, dove l’esperienza di Sei Toscana verrà illustrata insieme a quella di altre realtà provenienti da tutto il mondo.