Sienambiente a Abbadia con il compost “Terra di Siena”

[7 maggio 2015]

Sienambiente conferma la propria presenza anche nell’edizione 2015 di “Un paese in fiore ” mettendo a disposizione di tutti i partecipanti che ne faranno richiesta il compost “Terra di Siena”. L’iniziativa, organizzativa dall’Associazione Culturale Osa, si è aperta domenica scorsa a Abbadia San Salvatore e andrà avanti fino a fine mese.
Il compost è il risultato della lavorazione di scarti provenienti dalla raccolta differenziata domestica dei rifiuti organici, di materiale vegetale (sfalci, potature) e di scarti organici dei cicli di lavorazione agro-industriale (pomodoro, vite, ecc..) e può essere utilizzato per le sue proprietà sia in agricoltura convenzionale che biologica. La qualità del compost Terra di Siena è certificata dal CIC (Consorzio Italiano Compostatori), che ne controlla i parametri con analisi bimestrali.
Con questa iniziativa Sienambiente mira a far conoscere ai cittadini un prodotto di alta qualità risultato della raccolta differenziata dei rifiuti organici della provincia di Siena e a incentivare un continuo miglioramento della qualità dei rifiuti raccolti separatamente.
Per il ritiro del compost basterà presentarsi con l’apposito coupon consegnato nel corso della manifestazione, all’impianto di Compostaggio di Poggio alla Billa (Abbadia San Salvatore), dal lunedì al sabato dalle ore 13:30 alle 18:30. Per avere tutte le informazioni e per ritirare il coupon è necessario rivolgersi all’Associazione culturale OSA.