Sienambiente, concluso il progetto “Sulle tracce di chi spreca”

[20 maggio 2016]

E’ la classe seconda B della scuola media Mattioli Petriccio (Istituto comprensivo F. Tozzi di Siena) la vincitrice del concorso “Sulle tracce di spreca”, promosso da Sienambiente per sensibilizzare gli studenti delle scuole medie secondarie della Provincia di Siena sui temi ambientali. Con il loro lavoro, un modello in miniatura di una smart city, gli studenti hanno voluto rappresentare un esempio di “città intelligente”  dotata di una serie di servizi utili alla tutela dell’ambiente.

Al progetto hanno partecipato circa 300 studenti di 4 istituti compresivi che hanno realizzato 14 lavori attinenti agli argomenti oggetto del concorso (rifiuti/riciclo, energia e smart city). La classe vincitrice del concorso realizzato con il sostegno di Revet, Coreve e Apea, si è aggiudicata un viaggio premio di un giorno presso il Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile di Legambiente “Il Girasole”, a Rispescia (GR), e una visita guidata nel Parco della Maremma.