UNA SPESA PER BENE

[14 maggio 2014]

Sabato 17 maggio in settantatre supermercati Coop-Unicoop Tirreno in Toscana, Lazio, Umbria e Campania si terrà “Il pane quotidiano”, una grande raccolta alimentare, giunta alla sua quarta edizione in un crescendo di persone coinvolte e prodotti donati. Protagonisti attivi della giornata saranno i soci e i dipendenti Unicoop Tirreno, assieme ai volontari di oltre cento associazioni Onlus operanti nei singoli territori.

Nei 73 supermercati (elenco sul sito unicooptirreno.e-coop.it) per l’intera giornata di sabato i soci Coop e i volontari delle associazioni distribuiranno ai clienti i sacchetti in cui riporre i prodotti da destinare alla raccolta. Gli alimenti saranno poi distribuiti alle mense dei poveri o direttamente alle famiglie bisognose, segnalate dai servizi sociali dei Comuni interessati.

Nel 2011, prima edizione della colletta, erano coinvolti 31 negozi e sono state raccolte 13 tonnellate di cibo; nel 2012 i negozi interessati sono saliti a 60 e gli alimenti raccolti a 43 tonnellate; nel 2013 è stato confermato il risultato dell’anno precedente.

Coniugare l’attività d’impresa con l’impegno sociale. E’ questa la molla che spinge Unicoop Tirreno a organizzare la raccolta alimentare Il pane quotidiano, un’attività sollecitata dai soci stessi che riconoscono nella Cooperativa una parte integrante della propria comunità, oltre che un importante soggetto economico.

La colletta alimentare servirà anche a ricordare e promuovere i due progetti sociali di Unicoop Tirreno Buon Fine (recupero e donazione di prodotti non più vendibili nei supermercati, ma ancora integri e commestibili) e Ausilio per la spesa (consegna della spesa a domicilio ad anziani e disabili).