Sversamento oleodotto a La Ginestra Fiorentina (FI)

[19 giugno 2015]

Stamani, venerdì 19 giugno 2015, la Sala Operativa della protezione Civile alle ore 9,30 circa ha attivato ARPAT per uno sversamento da oleodotto in zona agricola incolta in località tra La Ginestra nel Comune di Lastra a Signa al confine con il Comune di Montelupo Fiorentino.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, ENI, il Comune di Montelupo ed i Carabinieri.

Dagli accertamenti feffettuati la perdita nell’ambiente risulta relativamente limitata per aver interessato la superficie di una porzione di terreno di circa 30 metri quadri.

Tale terreno, localizzato a circa 100 metri dal tracciato dell’oleodotto,  è risultato contaminato per la ricaduta  del carburante nebulizzato  da un piccolo foro della abusiva tubatura di derivazione, lunga circa 400 m, che dall’oleodotto adduceva ad una cava dismessa.

La perdita di carburante non ha interessato il Borro dei Gelsi che scorre a circa 15 metri dal terreno contaminato. Sono in corso da parte di ENI azioni per la messa in sicurezza e la rimozione del terreno contaminato.