Sei Toscana attiva il porta a porta in altri due comuni dell’Ato Toscana Sud

[29 marzo 2018]

Tutto pronto per l’avvio della raccolta porta a porta in altri due comuni dell’Ato Toscana Sud.  Nelle prossime settimane il servizio di raccolta domiciliare verrà attivato a Monterotondo Marittimo e Massa Marittima, in provincia di Grosseto, coinvolgendo in tutto circa cinquemila utenze. A Massa Marittima, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana, insieme a Ato Toscana Sud, hanno lavorato per attivare la raccolta in paese e nelle frazioni di Valpiana e Ghirlanda. L’avvio del servizio porta a porta sarà preceduto dall’invio di una lettera informativa che arriverà in questi giorni a casa di tutte le utenze coinvolte dal nuovo servizio, dove sono indicate le date degli incontri pubblici finalizzati ad illustrare ai cittadini le nuove modalità di raccolta e a stabilire un confronto diretto per domande relative al servizio sul territorio. Gli incontri pubblici, cui parteciperanno gli amministratori comunali e i tecnici di Sei Toscana, saranno quattro e si terranno sul territorio comunale interessato. I primi due si svolgeranno giovedì 5 aprile, alle 18, nella Sala dell’Abbondanza in via Goldoni a Massa Marittima e alle 21 al Centro Sociale di Valpiana. Lunedì 9 aprile gli altri due incontri: alle 18 alla trattoria da Sbrana in località Ghirlanda e alle 21 all’ex Convento delle Clarisse a Massa Marittima. Anche Monterotondo Marittimo nei prossimi giorni saranno recapitate ai cittadini le lettere con l’annuncio della prossima attivazione del porta a porta e con l’indicazione dei due incontri pubblici che si svolgeranno venerdì 13 aprile, alle 17:30 al Teatro Comunale di Monterotondo Marittimo e giovedì 18 maggio, sempre al Teatro Comunale, alle 17:30. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.seitoscana.it o chiamare il numero verde di Sei Toscana 800 127 484.