Sei Toscana attiva il porta a porta in altri tre comuni dell’Ato Toscana Sud

[18 gennaio 2018]

Tutto pronto per l’avvio e l’estensione della raccolta porta a porta in altri tre comuni dell’Ato Toscana Sud.  Nelle prossime settimane il servizio di raccolta domiciliare verrà attivato a Sovicille, in provincia di Siena, coinvolgendo circa tremilacinquecento utenze; mentre a Civitella Val di Chiana, in provincia di Arezzo, e Follonica, nel grossetano, amplieranno il sistema di raccolta ad altre zone del territorio comunale. A Sovicille, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana, insieme a ATO Toscana Sud, hanno lavorato per attivare la raccolta in paese e nelle frazioni di San Rocco a Pilli, Rosia, Volte Basse, La Macchia e Pian dei Mori. L’avvio del servizio porta a porta è stato preceduto dall’invio di una lettera informativa che arriverà in questi giorni a casa di tutte le utenze coinvolte dal nuovo servizio domiciliare, dove sono indicate le date degli incontri pubblici finalizzati ad illustrare ai cittadini le nuove modalità di raccolta e a stabilire un confronto diretto per domande relative al servizio sul territorio. Gli incontri pubblici rivolti ai cittadini saranno tre e si terranno sul territorio comunale interessato: il primo si svolgerà martedì 23 gennaio, alle 21, presso il Circolo Arci di Sovicille in via delle Fonti. Il secondo incontro si terrà mercoledì 24 gennaio, alle ore 21, presso il Circolo Arci di via Massetana a Rosia, mentre il terzo e ultimo incontro con la cittadinanza si svolgerà alle 21,15 presso la Società Filarmonica in piazza della Repubblica a San Rocco a Pilli , giovedì 25 gennaio. A Follonica invece il porta a porta sarà esteso in altri tre quartieri cittadini: Cassarello, Salciaina e Senzuno. In questi giorni  i tecnici del gestore e dell’Amministrazione comunale stanno perfezionando gli ultimi sopralluoghi necessari, concentrandosi soprattutto sulla verifica delle comunicazioni giunte in ritardo da parte degli amministratori di condominio necessarie all’attivazione e installazione delle postazioni condominiali nelle zone interessate. L’avvio del servizio è fissato per il prossimo 29 gennaio. Tutto pronto anche a Civitella val di Chiana. Qui a partire da febbraio ci sarà il completamento del percorso di riorganizzazione della raccolta dei rifiuti con l’estensione del porta a porta a ulteriori 500 utenze, per raggiungere il 94% della popolazione totale. Per illustrare le modalità di raccolta ai nuovi utenti, il Comune ha organizzato tre incontri pubblici con la popolazione: dopo i primi due appuntamenti, tenutisi lunedì 15 e mercoledì 17 gennaio a Ciggiano e Albergo-Oliveto, il terzo incontro è in programma per questa sera alle 21 presso la sala del Consiglio comunale di Civitella nella sede di Badia al Pino. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.seitoscana.it o chiamare il numero verde di Sei Toscana 800 127 484.