Unicoop Tirreno esprime soddisfazione ed orgoglio per l’elezione di Sergio Costalli a Presidente della CCIAA di Livorno

[29 gennaio 2014]

La nomina rappresenta un sicuro apprezzamento delle qualità personali di Costalli, ma vogliamo leggerla anche come  un importante riconoscimento del ruolo economico e sociale ricoperto dalla Cooperazione nella provincia di Livorno.

Come primo atto conseguente all’elezione, Costalli ha rassegnato le dimissioni da vicepresidente e consigliere di amministrazione di Unicoop Tirreno.

Dispiace molto perdere il contributo e l’intelligenza di una figura che molto ha fatto in questi anni per garantire la tenuta e lo sviluppo della cooperativa, ma comprendiamo il valore della scelta, in quanto coerente con l’impegno a garantire una direzione autonoma ed autorevole ad un ente che deve rappresentare gli interessi ed il punto di vista del mondo imprenditoriale tutto della provincia di Livorno.

Facciamo un grande “in bocca al lupo” a Sergio per il suo nuovo impegno, certi che non mancheranno occasioni per incontrarci e discutere insieme del ruolo e del futuro della cooperazione e di Unicoop Tirreno in particolare.

IL CDA UNICOOP TIRRENO