Oscar Green 2013, 7 aziende pisane tra le finaliste

[24 luglio 2013]

Domani 25 luglio dalle 18,30 al Beach Club Versilia, a Cinquale (Ms), verranno assegnati gli Oscar Green 2013 legati al mondo dell’agricoltura. Si tratta di un riconoscimento promosso da Giovani Impresa Coldiretti con il contributo del Consorzio di Tutela dell’Olio Toscano Igp, Consorzio di Difesa Produzioni Agricole e Bit Networking Inspiration, assegnato ai giovani che hanno idee imprenditoriali che esaltano l’originalità, l’innovazione, la sostenibilità, la ricerca, la diversificazione ed i progetti di filiera.

In lizza per l’affermazione finale anche 7 aziende della provincia di Pisa su 70 iscritte a livello regionale.

Tra le proposte progettuali “pisane” più interessanti, gli orti da adottare dell’azienda agricola “Mi Coltivo” di Francesco Paolicchi (25 anni), Alessandro Di Fonzo (35 anni) e Francesco Manciocco, (31 anni), l’agri-campeggio della 19enne Jessica Caprai e l’esperienza imprenditoriale del 23enne Iacopo Galliani che a San Miniato ha da pochi mesi “aperto” il suo allevamento di chiocciole dove lavoreranno soggetti con disabilità psichiche.

Durante la serata sarà aperto al pubblico il primo salone Open-Air “Mollo Tutto! Vado a vivere in campagna: giovani e innovazione” all’interno del quale saranno presentate le storie, con il passato ed il presente, di chi ha cambiato radicalmente vita lasciando un lavoro sicuro per fare l’agricoltore.

Infine nel corso della serata saranno presentati i risultati di una curiosa indagine promossa da Coldiretti sui giovani e il manuale per diventare imprenditore agricolo in “10 mosse”.

Il programma completo della serata è disponibile su www.pisa.coldiretti.it