Alla nuova Ikea di Pisa si va con l’auto elettrica

Nel nuovo store installate le colonnine per la ricarica dei veicoli

[5 marzo 2014]

L’apertura del nuovo negozio Ikea a Pisa è stata l’occasione per inaugurare anche le due infrastrutture di ricarica Enel per veicoli elettrici, posizionate nei parcheggi davanti all’ingresso principale dello Store: a rinnovarle è stato il Sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, che è arrivato con la Smart Elettrica ed è stato accolto dalla Responsabile Enel Infrastrutture e Reti Toscana e Umbria, Debora Stefani.

Come ha sottolineato l’AD di Ikea in Italia, Lars Petersson, il nuovo centro si distingue per la sostenibilità e per il rispetto dell’ambiente: oltre a un grande impianto fotovoltaico sul tetto dell’edificio, all’impianto di accumulo e riutilizzo di acqua piovana, all’illuminazione a led e ad altri accorgimenti, anche le infrastrutture di ricarica Enel contribuiscono a promuovere la mobilità sostenibile e a sensibilizzare i cittadini per l’utilizzo dei veicoli elettrici. Un concetto che Petersson ha ribadito nel corso della visita alla colonnina elettrica Enel, accompagnato da Debora Stefani, avvenuta dopo l’apertura ufficiale del negozio.

Si tratta di una collaborazione che nasce dal protocollo d’intesa che Enel ha firmato con IKEA nel dicembre 2013 per favorire lo sviluppo e la diffusione della mobilità elettrica “a zero emissioni” in Italia. Complessivamente 18 Store IKEA, nelle città dove la rete elettrica è gestita da Enel Distribuzione, vengono dotati di infrastrutture di ricarica a 3/22kW che consentono ai clienti di ricaricare il proprio veicolo nel tempo dedicato allo shopping: tra questi anche l’altro negozio IKEA della Toscana, a Sesto Fiorentino (Fi), oltre a Bari, Catania, Chieti, Genova, Brescia, Milano, Napoli, Ancona, Padova, Rimini, Salerno, Torino, Bologna.

Nel parcheggio di Pisa sono disponibili due colonnine per una ricarica “intelligente” e “interoperabile”. Le infrastrutture Enel, infatti, consentono una ricarica innovativa e interamente telegestita da remoto, in cui l’identificazione dell’utente avviene tramite card dedicata, per un uso semplice, comodo e sicuro della stazione. Le colonnine sono accessibili a tutti gli “electric drivers” già in possesso di una card rilasciata dal loro fornitore di elettricità e ai clienti IKEA possessori della ‘IKEA Family’. A questi ultimi la ricarica sarà offerta gratuitamente dallo Store e l’energia erogata, 100% prodotta da fonti  rinnovabili, sarà fornita da Enel Energia.

di Enel