In Australia trovato un raro coccodrillo bianco, lo hanno chiamato Pearl (FOTOGALLERY)

Non è albinismo ma ipomelanismo e i piccoli bianchi di solito non sopravvivono ai predatori

[22 novembre 2017]

In Australia quest’anno la Spectacular Jumping Crocodile Cruise  che si è svolta domenica lungo il fiume Adelaide è stata ancora più spettacolare, visto che i partecipanti si sono trovati di fronte un coccodrillo bianco, una rarità nel mondo dei rettili.

Infatti non si tratta di albinismo ma di ipomelanismo,  una ridotta quantità di melanina nel l pigmento, che  fa diventare bianca  la pelle bianca di un animale.  Come spiega Adam Britton, un ricercatore della Charles Darwin University alla BBC, si tratta di «Una condizione determinata  dalla genetica, o dal cado eccessivo durante il periodo di incubazione. Durante l’incubazione, se le uova nel nido diventano un po’ troppo calde,  questo può portare a errori nella divisione cellulare e causare mutazioni».

Secondo Britton, «Non è raro che i coccodrilli nascano con l’ipomelanismo. Ma poiché i coccodrilli bianchi sono più visibili per i predatori, è raro che raggiungano l’età adulta».

Invece “Pearl” come ha chiamato il coccodrillo del fiume Adelaide la Northern Territory Conservation and Protection Society, è lungo circa 3 metri  e secondo questo gruppetto di ambientalisti sarebbe una femmina, visto che nelle vicinanze c’era un grande maschio,  ma gli organi sessuali dei coccodrilli sono difficili da osservare e alla fine “perla” potrebbe essere anche un maschietto.

Sempre la Northern Territory Conservation and Protection Society suggerisce che Pearl sarebbe imparentata con un famoso coccodrillo australiano con il corpo nero e la testa bianca che viveva nel fiume Adelaide ma che è stato abbattuto nel 2014, dopo che aveva attaccato e ucciso un pescatore 57ettenne.

Di solito la livrea dei coccodrilli australiani varia dal grigio al verde e questa colorazione è essenziale per potersi mimetizzare e per questo è più facile trovare piccoli di coccodrilli ipomelanici negli allevamenti di coccodrilli che in natura: «E’ un po ‘più insolito vedere un coccodrillo adulto con quella colorazione più chiara . conclude Britton . Ho visto questi  coccodrilli di tanto in tanto, ma non così grandi in natura»,