Carabinieri e Lipu insieme per la difesa dell’ambiente

Siglato protocollo di collaborazione per la difesa della biodiversità e la promozione della cultura della legalità ambientale

[16 marzo 2017]

Il comandante generale dei carabinieri, Tullio Del Sette, e il presidente della Lipu-BirdLife Italia, Fulvio Mamone Capria,  hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa finalizzato a consolidare e ad accrescere i rapporti di collaborazione tra le due organizzazioni.

La Lipu spiega che «Lo scopo dell’accordo è quello di promuovere la salvaguardia del territorio e la cultura della “legalità ambientale”, obiettivi fondamentali delle missioni dell’Arma e della Lipu».

Le aree prevalenti di collaborazione riguarderanno: promozione di iniziative volte alla prevenzione e al contrasto dell’illegalità nei settori della lotta al bracconaggio, della salvaguardia della fauna selvatica e della tutela del patrimonio forestale e della biodiversità;  cooperazione per il potenziamento dell’attività di soccorso tra i “centri recupero fauna selvatica della Lipu” della Lipu e i reparti dell’Arma nel corso di attività di servizio;  raccolta ed elaborazione di dati in ordine alle violazioni nei confronti della fauna selvatica; realizzazione di progetti, studi, ricerche e analisi sui temi della tutela della fauna e dell’ambiente; specifiche iniziative per la diffusione, anche in favore dei giovani, della cultura della tutela del patrimonio ambientale nazionale e della biodiversità; attività formative in favore del personale.

Per realizzare gli obiettivi  dell’accordo, i carabinieri coinvolgeranno le loro articolazioni territoriali e i Reparti Speciali – in special modo il neo-costituito Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare – che opereranno in sinergia con gli Organi centrali e i centri di recupero della Lipu.