Dune di Lacona: ragazzi da tutto il mondo e voli di farfalle, BookCrossing ed arte

Tante iniziative al campo di volontariato internazionale

[29 giugno 2015]

internazionale

E’ iniziato il Campo di volontariato internazionale a Lacona, il primo – dopo quello pasquale – dei 5 Campi di sorveglianza, lavoro ed animazione organizzati da Legambiente e Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano con il contributo di Acqua rocchetta per l’organizzazione delle iniziative culturali, scientifiche e di intrattenimento serali ed esposizioni di artisti elbani ma di caratura internazionale come Luca Polesi e Riccardo Mazzei. Anche i volontari creeranno insieme ai turisti un’installazione artistica alla quale chiunque potrà fare modifiche e aggiunte.

Dopo che i Volontari nei mesi scorsi hanno realizzato una recinzione ed una cartellonistica provvisoria nella porzione di dune acquisita dall’Ente Parco, è toccato a Yulbi, Bengisu, Maria, Emma, Seddon, Suvi, Martì, Oriol, le 5 ragazze e i 3 ragazzi che vengono da Corea del sud, Turchia,  Russia, Gran Bretagna, Finlandia e Spagna, ed ai volontari elbani e provenienti da tutta Italia dare il via al campo di lavoro vero e proprio. I ragazzi sono ospitati dall’agricamping della biofattoria  Orti di Mare che ha aderito subito con entusiasmo all’iniziativa e che partecipa anche con un’esposizione dei suoi prodotti.

Il Campo di volontariato internazionale dovrà soprattutto tutelare, ripulire e valorizzare l’area delle Dune di Lacona, dove sorgerà un Centro di educazione ambientale realizzato dal Parco Nazionale. Durante tutta l’estate, sotto la tenda gialla di Legambiente, i volontari del Cigno Verde cureranno un banchetto con materiale informativo del Parco e una sezione dedicata al BookCrossing – Libri Liberi nella quale elbani e turisti potranno gratuitamente prendere, lasciare, riportare, far girare tra gli altri bagnanti libri, fumetti e riviste, mentre al Bazar ex essenza sono in vendita libri e gadget del Parco Nazionale.

Le iniziative sulle Dune di Lacona prendono il via il  29 giugno alle 16,00, grandi e piccini sono tutti invitati “A caccia di farfalle sulle Dune di Lacona” con Leonardo Dapporto, ecologo alla Oxford Brookes University e Mattia Menchetti, esperto in Citizen Science.

Sempre il 29 giugno alle 21,30, allo spazio iniziative realizzato nell’area del Bazar ex Essenza,  Dapporto, ideatore e fondatore del Santuario delle Farfalle “Ornella Casnati”, grande divulgatore, uno dei più noti entomologhi europei e leader del team del progetto internazionale Barcoding Italian Butterflies, sarà il protagonista, insieme al giovane ricercatore Mattia Menchetti dell’iniziativa “Le farfalle dell’Arcipelago Toscano: un mare di colori”. I due entomologhi racconteranno, attraverso magnifiche immagini, l’eccezionale e avventurosa storia della conquista dell’Arcipelago toscano da parte delle farfalle e le meraviglie della vita dei lepidotteri che vivono all’Elba e nelle altre Isole o che vi migrano da posti lontanissimi, facendo dell’Elba il luogo con la maggior concentrazione di specie di farfalle d’Europa.

Per chi, dopo la serata alle Dune,  volesse conoscere dal vivo e nel loro ambiente le farfalle raccontate a Lacona, l’appuntamento è per  il 30 giugno  alle ore 9,30,  nell’altra parte dell’Isola, all’area pic-nic di Monte Perone, per una visita guidata al Santuario delle Farfalle “Ornella Casnati”,  realizzato da Legambiente e Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, un a facile escursione da non perdere anche perché  ci saranno due guide di eccezione, Dapporto e Menchetti, ad accompagnare gli escursionisti in un percorso che si snoda su un crinale che si affaccia su uno dei panorami più belli dell’Elba e quindi del mondo.

Ancora il 30 giugno, ma di nuovo alle Dune di Lacona alle ore 21,30,  iniziativa da non perdere: “Il Parco Nazionale e le Dune di Lacona: un progetto di valorizzazione e recupero della biodiversità dell’Isola d’Elba”, un Incontro con Giampiero Sammuri, presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e di Federparchi/Europarc Italia che illustrerà gli impegni e le prospettive per il restauro dell’ultimo sistema dunale dell’Elba e dell’Arcipelago Toscano.

Le iniziative “Dune di Lacona – Estate 2015”, proseguono il 3 luglio alle ore 21,30: la direttrice del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Franca Zanichelli presenterà il libro  “Isola di Pianosa – I taccuini del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano”, che insieme ai volumi su Capraia e Giglio ha inaugurato una splendida collana di volumi di disegni sulle Isole dell’Arcipelago e anche questa serata sarà l’occasione per scoprire con immagini ed emozioni la bellezza  delle nostre 7 isole ed degli esseri viventi che le popolano.

Come dicono a Legambiente: «Seguiteci, ci sarà da divertirsi e da scoprire insieme quanto sono belle le Dune di Lacona e l’Elba».