Elba, IoMare colpisce ancora: ripulita anche la spiaggia di Barbarossa [PHOTOGALLERY]

[8 novembre 2013]

I volontari di IoMare, l’Onlus di recente costituzione a Porto Azzurro (Isola d’Elba), non si fermano e dopo la spiaggia del Laghetto di Terra Nera hanno ripulito anche quella di Barbarossa, nel Comune di Porto Azzurro. Intanto il presidente dell’associazione, Massimo Perrino, e David J MpneyPenny sono abbastanza stupiti che il loro lavoro sia finito sui quotidiani locali e sui siti, i blog e le pagine di giornali nazionali. Una notorietà che sta sollevando anche l’interesse delle amministrazioni locali, mentre fioccano i complimenti all’associazione ed all’iniziativa. IoMare quindi è ancora più motivata a presentare nelle prossime settimane un progetto organico delle spiagge libere elbane e dei fondali marini insieme a Legambiente Arcipelago Toscano.

David spiega che «A Barbarossa mi piace un po’ meno pulire qui visto che durante l’estate questo posto è in gestione e viene tenuto abbastanza pulito da loro, Credo però  che  chi porta a casa dei soldi  attraverso l’uso del mare e delle spiagge, dovrebbe poi occuparsi anche della pulizia nei mesi dove non ci sono i turisti. A me comunque  fa piacere che vengono tolti tutti i rifiuti che il mare avrebbe ripreso con se. Mi rendo conto che troveremo tantissima plastica sulle coste. A qualcuno serve? Magari qualcuno potrebbe fare un’opera d’ arte con quello che troviamo, vabbeh! Vedremo. So che fa effetto quando troviamo oggetti e cose grosse,  ma credo che sicuramente poi, siano quelli piccolini che creano più danno all’ecosistema marino. Quello che pensavo fossero migliaia di cannucce in verità sono i bastoncini di cottonfioc, si,  proprio quelli che usiamo nella pulizia quotidiana. Appena possibile  faremo la spiaggia di Reale, per poi proseguire su gli altri comuni. Spero che troveremo il modo di andare avanti tutti giorni, mi sto rendendo conto che è un lavoro grandissimo, ma anche che, il progetto di tenere tutte le coste e fondali marini dell’arcipelago toscano pulito è possibile. Ringrazio intanto per tutte le mail che mi inviate.. è bellissimo il vostro interesse! Grazie a tutti».