Festa delle Farfalle 2018: un nuovo successo, ma nel 2019 si cambia

Si chiude un ciclo: in preparazione restyling completo della cartellonistica, nuove proposte di gestione e ampliamento del Santuario

[4 giugno 2018]

Mentre dall’università di Firenze sono in arrivo altre importanti novità scientifiche sulla Zerynthia Cassandra  (la farfalla di San Piero) il raro endemismo elbano e sul suo habitat, è stato un nuovo successo la Festa delle Farfalle di Monte Perone che, pur con un lieve calo di partecipanti – è la prima volta che è stata fatta di sabato – ha visto la partecipazione di un centinaio di escursionisti, soci di Legambiente e ragazze del liceo Foresi.

Però, grazie a un numero più “gestibile” di partecipanti l’entomologo elbano Leonardo Forbicioni e Umberto Mazzantini  di Legambiente hanno fatto vivere una splendida giornata  tra panorami mozzafiato, voli di farfalle, viole dell’Elba, ginestra desoelana e fiordalisi dell’Elba fioriti. Una lenta passeggiata – con soste per parlare di farfalle, ambiente e isola d’elba, lungo le pinete di Monte Perone e il crinale di Monte Maolo trasformato dalla primavera avanzata in un magnifico giardino fiorito.

Tra i partecipanti anche diversi escursionisti provenienti da Svizzera, Germania, Polonia e Repubblica Ceca.

Alla fine tutti a mangiare la panzanella e la tonnina preparate da Beppe Cocchia, a degustare il vino dell’Azienda Agricola Arrighi e i dolci preparati dalle socie di Legambiente e molti complimenti da parte di tutti i partecipanti all’organizzazione della Festa e al buon cibo e al buon vino.

«L’edizione della Festa delle Farfalle 2018 chiude un ciclo – ha detto la presidente di Legambiente Arcipelago Toscano Maria Frangioni – stiamo preparando insieme all’Università di Firenze e all’entomologo Leonardo Dapporto un restyling completo della cartellonistica del Santuario delle Farfalle Ornella Casnati e nuove proposte di gestione e ampliamento del Santuario, anche alla luce delle nuove importanti ricerche scientifiche. Vorremmo coinvolgere ancora di più i/le ragazzi/e delle scuole superiori elbane che ci hanno già fornito idee preziose e un valido contributo. Intanto ringraziamo Leonardo Forbicioni per la sua insostituibile disponibilità e passione  e la sindaca di Marciana Anna Bulgaresi e il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri per il contributo fattivo dato alla riuscita della Festa delle Farfalle 2018».