Fotografare il Parco: al via il concorso internazionale con al centro le aree protette

Ai vincitori un assegno, binocoli e attrezzature Swarovski, fotocamere Nikon. Come partecipare

[20 agosto 2015]

????????????????????????????????????

Un’opportunità in più per tutti coloro che visitano in questi giorni di fine estate i Parchi nazionali del Gran Paradiso, d’Abruzzo, Lazio e Molise, dello Stelvio e quello francese della Vanoise, è partecipare al concorso internazionale “Fotografare il Parco”. L’iniziativa è promossa dalle quattro aree protette insieme a Swarovski Optik Italia con il patrocinio di Alparc-Rete delle Aree Protette Alpine e di Federparchi.

Ogni autore potrà concorrere alle categorie previste dal regolamento (paesaggi, mondo vegetale, fauna, micromondo e digiscoping) presentando un massimo di quattro fotografie per sezione, a colori o in bianco e nero.

I vincitori delle diverse categorie si aggiudicheranno un assegno di 500 Euro, binocoli e attrezzature Swarovski, fotocamere Nikon, buoni per stampe professionali presso il laboratorio fotografico Photogem, abbonamenti alla rivista “Natura” offerti dall’editore Edinat e soggiorni nel territorio delle quattro aree protette.

Il concorso, oltre a voler far conoscere il territorio dei Parchi nazionali, vuole sensibilizzare i fotografi, sia amatori sia professionisti, al rispetto della natura anche quando scattano le proprie foto. Per ottenere buone immagini non è necessario danneggiare vegetazioni o microhabitat in cui vivono piccoli organismi oppure disturbare gli animali, magari inseguendoli. Non è un caso se le migliori foto arrivate in questi anni sono opere frutto di pazienza ed attesa, ricompensate da piazzamenti nelle prime posizioni.

La partecipazione al concorso è gratuita, la scadenza per l’invio delle foto è il 30 novembre 2015. Le informazioni sul concorso, il regolamento e le modalità di caricamento online delle foto sono disponibili sul sito internet www.fotografareilparco.it.

di Ente Parco Nazionale Gran Paradiso