Incontri, laboratori, visite guidate e degustazioni per la tutela della biodiversità e degli habitat

Goletta Verde arriva all’Elba, Festa il 18 agosto alle Dune di Lacona

Le Dune del Parco rifioriscono: 1.793 gigli di mare

[16 agosto 2015]

Goletta verde4

Nei 29 anni della storia di Goletta Verde, per la prima volta il viaggio del veliero di Legambiente si conclude a Lacona (Capoliveri, Isola d’Elba), dove  l’imbarcazione ambientalista arriverà nella serata del 17 agosto per ripartire la mattina del 19 agosto per un blitz del quale non è ancora stato rivelato l’obiettivo.

Un omaggio ad un campo di volontariato che è riuscito a diventare il centro dell’estate laconese, come dimostra il successo dell’iniziativa “Cocomeri e Farfalle” che ha festeggiato il ferragosto con palloncini, fette di cocomero e due iniziative di citizen scienze che hanno visto la partecipazione di due divulgatori eccezionali: Leonardo Dapporto e Leonardo Forbicioni che hanno spiegato ad un pubblico affascinato la vita degli insetti diurni e notturni dell’Elba e dell’Arcipelago..

Ma il clou sarà il 18 agosto, con la Festa per Goletta Verde sulla spiaggia di Lacona, con iniziative dedicate a bambini ed aduli per stimolare la riflessione e il dibattito sui pericoli per il mare e le coste, dai rifiuti, alla cementificazione, dalla pesca abusiva alla difesa della biodiversità di un’area compresa nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e nel Santuario internazionale dei mammiferi marini “Pelagos”.

Ma Festa per Goletta Verde a Lacona sdarà soprattutto l’occasione per informare turisti ed elbani sulle attività svolte dal campo di volontrariato organizzato da Legambiente e Parco Nazionale per difendere le Dune di Lacona e sullo  stato di avanzamento del progetto “RestoconLife” di Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Ispra, Corpo forestale dello Stato e Dipartimento di Biologia dell’Università di Firenze, che ha come obiettivo la conservazione di habitat e specie rare. Un progetto che, grazie anche ai 6 campi di volontariato di Legambiente – iniziati ad aprile e che si concluderanno a settembre – ha già ottenuto un notevole successo: è bastato recintare la porzione di dune recentemente acquistate dal Parco per vederle letteralmente rifiorire: secondo l’ultimo censimento effettuato dai volontari di Legambiente, un habitat che fino a poche settimane fa era degradato e abbandonato ospita ora ben 1.793 giglio di mare (Pancratium maritimum) –  a luglio erano 400 – che imbiancano le Dune con la loro magnifica, delicata ed ormai rara fioritura.

La tappa finale di Goletta Verde viene infatti viene accolta ed organizzata dai ragazzi del quinto campo di volontariato (14 – 23 agosto) a Lacona che vede impegnati i partecipanti, provenienti da varie parti d’Italia, in attività di informazione e sensibilizzazione, pulizia, presidio e tutela delle dune e della flora e fauna.

Ecco il programma della Festa per Goletta Verde a Lacona

18 agosto –  

Ore 16,00 e 17,30 – Visite guidate sulle dune. A passeggio con esperti e volontari di Legambiente per conoscere La storia delle Dune di Lacona, le ultime dell’Arcipelago Toscano,  e l’importanza del loro ecosistema, osservando da vicino la flora e la fauna che popolano questo ambiente estremo ma vitale per la sopravvivenza della spiaggia: una popolazione di piante pioniere  composta da gigli di mare, santoline delle sabbie, viole di mare, camomille, scarabei, lucertole, tortore e passeriformi.

Ore 16, 00 – 18, 00 –  Attività di animazione ed educazione ambientale per bambini, a cura dei volontari.

17,00 – 20,00 –  visite guidate alla Goletta Verde

Ore 18,30Degustazione di Stoccafisso all’Elbana e vino Doc dell’Elba a cura di ElbaTaste. “La cucina dell’Isola d’Elba” presentazione dei libri “Rime in Pentola” e “A tavola   con l’Imperatore”, partecipa l’autore  Alvaro Claudi, gastronomo e storico della cucina elbana

21,30Cosa c’è sotto il mare: immagini, vita e meraviglie dei fondali dell’isola d’Elba

con la biologa Alessandra Toscano di Universo Acqua

Per visite guidate animazione ed educazione ambientale e degustazione il punto di ritrovo è il gazebo di Legambiente, dove saranno fornite informazioni sul programma della Festa per Goletta Verde, sul progetto di tutela delle dune di Lacona del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e le attività di Legambiente di supporto al progetto; sarà possibile maeriale informaivo gratuito e si potranno acquistare i Quaderni e i Taccuini del Parco e fare una donazione in cambio delle T-shirt delle Dune di Lacona e di Legambiente.

Cosa c’è sotto il mare, la proiezione di immagini a cura di Alessandra Toscano si tiene nell’area del Bazar ex Essenza

Oltre al banchetto informativo, nell’area sarà sempre presente una postazione di book-crossing, per lo scambio e la libera circolazione dei libri e del sapere, e sarà possibile prendere parte all’opera d’arte collettiva vivente, un progetto artistico aperto a chiunque voglia lasciare il proprio contributo creativo.

 

Le iniziative del Campo di volontariato di Legambiente proseguono il 20 agosto alle ore 21,30

al Bazar ex Essenza con  “Piccoli mostri dell’Arcipelago Toscano – Gli ecosistemi acquatici sotterranei: un mondo da conoscere e salvaguardare”  con le incredibili immagini della misteriosa e sconosciuta vita sotterranea presentate da  Giuseppe Messana, Biospeleologo, della Societa internazionale di biologia sotterranea ed  ex ricercatore del CNR

Il 22 agosto  alle ore 18,30, al gazebo Legambiente, sempre nell’area ex Essenza nuova iniziativa culturale/gastronomica  a cura di ElbaTaste con  “La viticoltura all’Isola d’Elba . Dal vino degli antichi romani ai Doc dell’Elba”, la storia dei vigneti e del vino elbani raccontata da Antonio Arrighi, Viticoltore elbano e delegato AIS, con degustazione gratuita di vini Doc e Panzanella a Km zero con i prodotti di Orti di Mare